Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Al Liceo Failla Tedaldi di Castelbuono sono "pazzi per la scienza"!

Il liceo scientifico siciliano ha vinto il premio speciale Ambiente nella IV edizione del concorso nazionale "Mad for Science"

15 ottobre 2020
Al Liceo Failla Tedaldi di Castelbuono sono ''pazzi per la scienza''!
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Una gran bella soddisfazione per il Liceo scientifico Failla Tedaldi di Castelbuono che ha vinto il premio speciale Ambiente, pari a 12.500 euro, assegnato nella IV edizione del concorso nazionale "Mad for Science" organizzato da DiaSorin.

I ragazzi del liceo di madonita, che hanno presentato uno studio sullo "sviluppo di modelli di impianti di depurazione delle acque per la gestione sostenibile di questa risorsa in contesti rurali e cittadini, negli edifici pubblici e privati", si sono meritati il premio per "aver saputo sviluppare le proposte laboratoriali con maggior impatto per la salvaguardia dell'ecosistema".

La premiazione al Liceo scientifico Failla Tedaldi di Castelbuono

La premiazione si è tenuta ieri, mercoledì 14 ottobre, nel prestigioso Auditorium Vivaldi di Torino ed in collegamento streaming con gli 8 licei finalisti del concorso nazionale. La Challenge 2020 ha visto la partecipazione di un numero record di partecipanti pari a 170 licei provenienti da tutta Italia.

La Giuria di eccezione della finale era così composta: Francesca Pasinelli, Presidente di Giuria e Direttore Generale della Fondazione Telethon; Mario Calabresi, Giornalista e scrittore italiano; Barbara Gallavotti, Biologa, scrittrice, giornalista scientifica e consigliere per il coordinamento scientifico del Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia L. da Vinci di Milano; Ferruccio Resta, Ingegnere e Accademico, Rettore del Politecnico di Milano; Andrea Salonia, Professore Ordinario di Urologia presso l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e scrittore; Gianmario Verona, economista e accademico italiano, rettore dell'Università Bocconi.

Mad for Scince by DiaSorin

"La cosa straordinaria ed emozionante di questo progetto è che permette ogni anno agli studenti liceali italiani di vivere in prima persona, talvolta a soli quindici o sedici anni, l'esperienza di fare ricerca e vestire i panni di un team di ricercatori, affrontandone le numerose sfide", ha commentato Francesca Pasinelli nel conferire i premi ai vincitori. "Questi ragazzi hanno dimostrato di saper lavorare in squadra grazie all'importantissima guida dei propri professori, riuscendo a definire un progetto sperimentale che li ha portati a vincere un finanziamento del quale beneficeranno tutti gli studenti del loro Istituto oggi così come negli anni a venire".

Tutte le fasi e i momenti di avvicinamento alla finale possono essere rivisti sulla pagina Facebook Mad For Science by DiaSorin e sul profilo Instagram madforsciencebydiasorin attraverso gli hashtag #madforscience2020 e #madforsciencebydiasorin.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

15 ottobre 2020
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE