Al Teatro Comunale Regina Margherita di Caltanissetta l'Ari Hoenig Quartet in concerto

Secondo appuntamento Jazz della stagione concertistica dell'Associazione Culturale Musicarte

01 dicembre 2005




Teatro Comunale Regina Margherita

Ari Hoenig Quartet
Ari Hoenig (batteria) - Seamus Blake (sax) - Jean Michel Pilc (piano) - Danton Boller (contrabasso)
Venerdì 2 Dicembre 2005 ore 21.00

Secondo appuntamento al Teatro Comunale Regina Margherita di Caltanissetta, per la quindicesima stagione concertistica jazz dell'Associazione Culturale Musicarte di Caltanissetta, con un concerto di un quartetto i musicisti americani emergenti.

Ari Hoenig (www.arihoenig.com) è uno dei batteristi più innovativi e completi apparsi sulla scena musicale jazzistica negli ultimi anni. Nativo di Philadelphia, si è affermato nella scena di New York grazie alle sue eccezionali doti tecniche le quali, abbinate ad una concezione profonda e innovativa del ruolo del proprio strumento e una visione musicale onnicomprensiva e futuribile, lo hanno portato a suonare con musicisti del valore di Kenny Werner, del cui trio è da anni elemento imprescindibile, Chris Potter, con il cui gruppo è stato di recente in tour anche in Italia e prima ancora con Joe Lovano, Gerry Mulligan, Pat Metheny, Dave  Holland, Wynton Marsalis, Joshua Redman. Con la sua ricerca Hoenig sta contribuendo a ridefinire il ruolo della batteria nel jazz, portandola su un piano assolutamente paritario con gli altri strumenti senza tuttavia snaturarne la propria natura essenziale di supporto ritmico, costruendo la propria individualità a partire dall'incredibile varietà di suoni che compongono il suo spettro sonoro, messi al servizio di un orecchio e di una sensibilità musicale superiori che gli consentono di mescolarsi in maniera inscindibile con tutti gli elementi melodici, ritmici e timbrici che costituiscono la tessitura di un brano e il suo svolgimento narrativo.

Nel suo strumento Seamus Blake appartiene come Hoenig alla stessa categoria di nuovi fuoriclasse che la scena Usa continua da sempre a sfornare. Nato a Londra e cresciuto in Canada a Vancouver, Blake è un sassofonista dal suono affascinante e dalla tecnica sopraffina, governati da un senso della forma fuori dal comune e da una profonda conoscenza dei linguaggi improvvisativi e dei materiali musicali. Seamus Blake ha vinto nel 2002 il prestigioso Thelonious Monk Award come migliore sassofonista, premio assegnatogli da una giuria comprendente Wayne Shorter, George Coleman e Joshua Redman. Oltre ai propri lavori come leader ha collaborato con John Scofield e la Mingus Big Band, oltre che con Conrad Herwig, Joanne Brackeen, Alex Sipiagin, Dave Douglas e Wycliffe Gordon, e fa inoltre parte di ''Sangha'', un gruppo collettivo in cui è accanto a Kevin Hays, Larry Grenadier e Bill Stewart.

Questo formidabile quartetto è completato da due straordinari musicisti che da tempo sono collaboratori abituale di Hoenig, ossia il pianista Jean Michel Pilc, (www.jmpilc.com) francese ma residente da diversi anni a New York, dove si è affermato sulla scena musicale collaborando tra gli altri con Roy Haynes, Michael Brecker, Dave Liebman, Kenny Garrett, Lenny White, Chris Potter e John Abercrombie, e dal contrabbassista Danton Boller, (www.dantonboller.com) compagno di Hoenig in lunghi anni di militanza nel trio di Kenny Werner, che ha inoltre collaborato tra gli altri con Joe Chambers, Jeff Hirshfield, Rick Margitza e Dré Pallemaerts.



La stagione concertistica Jazz di Musicarte è organizzata con la collaborazione del Comune di Caltanissetta, dell'Associazione Identità e Futuro, della Provincia Regionale di Caltanissetta e dell'Ass. ai Beni Culturali e Ambientali e della Pubblica Istruzione della Regione Siciliana.

Ingresso al concerto €.12 - Ridotto studenti €.7 (a presentazione tessera universitaria).
Informazioni 0934 553.777 - 348 320.63.02

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

01 dicembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia