All'Ars la proposta di agevolazioni fiscali per le imprese siciliane

14 novembre 2001
Agevolazioni fiscali per le imprese e significative riduzioni dell'aliquota di imposta per chi dichiara di lavorare in nero.

Sono le due misure contenute nella proposta di legge presentata all'Assemblea regionale dal presidente della commissione attività produttive Marzio Tricoli (An).

Il documento introduce agevolazioni fiscali per la Sicilia, ancora più vantaggiose di quelle vigenti sul piano nazionale con la cosiddetta "manovra 100 giorni" approvata il 18 ottobre 2001 dal Parlamento.

Per le imprese si aumenta la percentuale di detassazione degli utili dal 50 per cento del volume degli investimenti - previsto dalla Tremonti bis - fino al 70 per cento per la Sicilia.

Per il lavoro nero si prevedono agevolazioni fiscali nel periodo di imposta in corso e nei due successivi a vantaggio di imprenditori, lavoratori autonomi e lavoratori che dichiarino il lavoro irregolare.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

14 novembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia