Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Alla Feltrinelli Libri e Musica di Catania Amnesty International presenta il "Rapporto 2011"

20 settembre 2011

Mercoledì 21 Settembre alle ore 18, presso la Feltrinelli Libri e Musica di via Etnea 285 a Catania, Amnesty International presenta il "Rapporto 2011 - La situazione dei diritti umani nel mondo", edito da Fandango. Alla presentazione interverranno Elvira Seminara e Andrea Cuscona.

Come ogni anno, anche il Rapporto 2011 di Amnesty International presenta un lungo e rigoroso elenco delle violazioni sui diritti umani in tutto il pianeta. La nuova edizione documenta la situazione in 157 paesi e territori ed è suddivisa per aree geografiche, ciascuna delle quali è introdotta da una panoramica regionale che ripercorre i principali avvenimenti che hanno dominato l'agenda sui diritti umani della regione nell'anno in esame.
Dopo le vivaci polemiche scatenate dalle accuse mosse da Amnesty International al governo italiano nel Rapporto 2010, nell'associazione ci si è impegnati affinché nel Rapporto 2011 particolare attenzione fosse di nuovo rivolta al nostro Paese. Attraverso la lettura o la consultazione del Rapporto di Amnesty International, è possibile ricavare un quadro completo e chiaro di cosa accade realmente nel mondo ed acquisire uno sguardo analitico ed una conoscenza approfondita su luoghi e fatti che raramente raggiungono le pagine dei quotidiani, ma che rappresentano la quotidiana realtà di milioni di persone. I rapporti di Amnesty International mettono in rilievo come le persone perseguitate sfidino l'oppressione nonostante le misure repressive impiegate contro di loro, dimostrando così che le comunità più colpite dalle violazioni sono la vera forza motrice della lotta per i diritti umani. La determinazione e caparbietà di questi oppressi hanno ispirato milioni di persone e reso difficile per gli stati ignorare la sempre più forte richiesta di un cambiamento finalmente sostanziale e irreversibile. Amnesty International dedica al coraggio di queste persone il suo Rapporto Annuale.

Amnesty International è un'organizzazione non governativa indipendente, una comunità globale di difensori dei diritti umani che si riconosce nei principi della solidarietà internazionale volta a combattere l'ingiustizia e la pena di morte in tutto il pianeta. L'associazione è fondata nel 1961 dall'avvocato inglese Peter Benenson, che lancia una campagna per l'amnistia dei prigionieri di coscienza. Nel 1977 Amnesty International riceve il Premio Nobel per la pace, per aver contribuito a rafforzare la libertà, la giustizia e conseguentemente anche la pace nel mondo. Conta attualmente due milioni e ottocentomila soci, sostenitori e donatori in più di 150 paesi. La Sezione Italiana, ufficialmente nata nel 1975, conta oltre 80.000 soci [www.amnesty.it].
Gruppo Italia 72 é il Gruppo di Amnesty International di Catania. Costituitosi nel 1983, conta attualmente una decina di soci attivi. [www.amnestysicilia.it]

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

20 settembre 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia