Alla Fiat di Termini Imerese iniziano i corsi di formazione per la Punto Restyling

In un mese operai più specializzati, ma continua la minaccia della mobilità

30 giugno 2003
Parte la formazione per gli operai dello stabilimento Fiat di Termini Imerese. Dopo l’incontro tra i vertici della fabbrica e i sindacati, si è ufficializzato l'avvio dei corsi che avranno inizio oggi, 30 giugno, e si protrarranno sino al 29 luglio e che sono mirati alla realizzazione della Punto Restyling.

Per gli operai addetti al montaggio la formazione durerà 6 giorni per 4 ore al giorno. Per gi operai di lastratura, verniciatura e qualità i corsi dureranno 2 giorni per 4 ore al giorno. Si tratterà di lezioni teoriche. Poi i capisquadra: 10 giorni di lezione per 8 ore al giorno. Infine, i "Time-leaders": 9 giorni per 8 ore al giorno di lezioni teoriche e pratiche di montaggio della vettura. Tra gli argomenti proposti, il modello organizzativo e il coinvolgimento.
  
Durante la riunione i sindacati hanno chiesto che abbia luogo al più presto il promesso incontro sul futuro dello stabilimento e sulla sua organizzazione. L'azienda nelle settimane scorse si era impegnata trattare questi temi entro il 30 giugno. "Ma questa data è destinata a saltare - spiega Roberto Mastrosimone della Fiom Cgil - e ciò contribuisce ad alimentare l'incertezza nello stabilimento. Alla luce del piano Morchio, invece, vogliamo capire come cambierà Termini Imerese e se è possibile prevedere un rilancio occupazionale".

Attualmente la fabbrica occupa 1.640 lavoratori, ma 213 sono destinati alla mobilità.

Fonte: Agi

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

30 giugno 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia