Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Anche Beppe Fiorello nel cast di ''Baaria''

In attesa dell'uscita dell'ultimo film di Giuseppe Tornatore

21 aprile 2008

Come si sa oramai da un po' di tempo, la prossima pellicola di Giuseppe Tornatore parlerà ancora una volta della Sicilia, e per essere più precisi, della sua 'Baaria', Bagheria, cittadina in provincia di Palermo dove Tornatore è nato e cresciuto, anche artisticamente.
Di 'Baaria' (traduzione dialettale di Bagheria) si sa che sarà un film in costume, che è girato in parte in Tunisia e che  arriverà nelle sale cinematografiche nell'autunno del 2008.
Il film sarà arricchito dalla presenza di tanti attori, siciliani e non, di grande talento e celebrità: Aldo Baglio, del trio Aldo, Giovanni e Giacomo, Ficarra e Picone, Gabriele Lavia, Angela Molina, Nicole Grimaudo, Spiro Scimone, Nino Frassica, Enrico Lo Verso.
"Il mio film - ha detto Tornatore - parte negli anni Trenta e arriva agli anni Sessanta. E' un film molto personale, in costume, che mi riporta a certe atmosfere, a certi personaggi della mia infanzia, a suggestioni che ho raccolto attraverso le testimonianze di persone del mio passato [...] E' un progetto che avrei voluto fare solo tra dieci anni, ma poi i produttori entusiasti mi hanno convinto a farlo adesso".

"E' un sogno che finalmente si realizza". Così Beppe Fiorello parla della sua partecipazione al film di Tornatore. "Sono immensamente felice - ha spiegato Beppe - dell'invito ricevuto da Tornatore a lavorare con lui. Dopo lunghi mesi di attesa, pochi giorni fa mi è arrivata finalmente la telefonata di convocazione sul set. Tornatore, siciliano come me, è un grande regista il cui talento è riconosciuto nel mondo".
Il ruolo di Beppe Fiorello, i cui dettagli sono ancora top secret come del resto l'intera trama del film, "è ispirato - ha aggiunto l'attore - a un signore realmente esistito in Sicilia, che faceva una cosa molto particolare...". A proposito del suo personaggio, Tornatore si è limitato a dire a Beppe: "il tuo è un ruolo che non ho scritto ma che ho ben chiaro in testa".

Le riprese del film, programmate per 15 settimane complessive sono iniziate in Sicilia il primo ottobre scorso. L'impegno di Beppe Fiorello è di dieci pose per un totale di una settimana di riprese in Tunisia. Nel super-cast di 'Baaria', produzione italo-francese con distribuzione Medusa Film-Quinta, ci saranno una cinquantina di attori professionisti e circa 150 personaggi nel ruolo di se stessi in una sorta di ritorno allo spirito del cinema neorealista.
Non è ancora stata ufficializzata la presenza dell'altro Fiorello, Rosario, nel cast. Il suo nome circola da mesi ma si attendono ancora conferme e dettagli. 'Baaria' si annuncia, dunque, come un film corale ma anche come "il lavoro più personale" di Tornatore, come ha dichiarato il regista stesso. "Beppuccio, fai sempre film sulla Sicilia e non sbaglierai mai", gli disse un giorno Leonardo Sciascia. E Tornatore ha preso alla lettera il consiglio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 aprile 2008
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE