Attivato uno sportello a servizio delle imprese madonite

Più facile fare impresa nei paesi madoniti

22 ottobre 2001
Più facile fare impresa nei paesi madoniti.

Dieci giovani laureati, originari delle Madonie, hanno deciso di creare uno sportello in grado di fornire informazioni a giovani disoccupati proponendo azioni d'inserimento nel contesto produttivo locale e individuando attitudini imprenditoriali nascoste.

Lo sportello fornirà anche consulenza a imprese già esistenti. L'idea dello sportello è partita da un corso di formazione organizzato e attuato dalla "Politeia" di Palermo, sulla base di un progetto promosso dal Comune di Gangi e finanziato con fondi europei.

Obiettivo, formare personale in grado di incentivare l'assunzione del rischio d'impresa e di stimolare il dinamismo e l'efficienza produttiva.

Durante il corso, ai dieci giovani è stato insegnato a pianificare e analizzare il mercato locale, partendo da una ricerca empirica sul territorio che ha disegnato uno spaccato allarmante della società madonita: una popolazione sempre più anziana, un'emigrazione galoppante e un alto tasso di disoccupazione. Pochissime le iniziative imprenditoriali, a fronte di un alto potenziale di sviluppo legato al terziario avanzato e al settore turistico.

Lo sportello ha già effettuato la prima opera di tutoraggio nei confronti di 45 giovani diplomati che hanno seguito il corso di gestione d'impresa turistica. Grazie all'intervento degli agenti di sviluppo sono nate diverse idee imprenditoriali che prevedono la gestione di alcuni uffici turistici e siti di interesse culturale.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

22 ottobre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia