Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
 Cookie

BOAlab. Palermo pensata e re-inventata da artisti, architetti e operatori culturali della città

26 aprile 2007

Next Generation: il futuro dei musei
BOALAB
fino al 6 maggio 2007
Via Schioppetieri, 21 - Palermo

Autori:
Eléonore Beaumont, Stefania Cucciardi, Anne-Clémance de Grolée, Claudia Giorgio, Francesca Lo Piccolo, Giuditta Pecoraino, Miriam Rieger, Manfredi Valenti.

Si è aperta con l'inaugurazione del BOAlab, nuovo spazio per l'architettura e le arti contemporanee, in via Schioppetieri 21, la settimana di eventi proposti dal network BOA formato da artisti, architetti e operatori culturali palermitani che hanno deciso di lavorare insieme alla creazione di un laboratorio aperto che affronti le numerose questioni della vita urbana a Palermo.
Dopo gli eventi di ottobre in contemporanea con la sezione palermitana della Biennale di Architettura di Venezia e la tavola rotonda su ''Il futuro della città mediterranea'', BOA propone dal presso il BOAlab la mostra ''Next Generation: il futuro dei musei'', proveniente dal MAXXI di Roma e in diversi spazi della città, i progetti selezionati due concorsi per architetti ed artisti: ''Visions'' e ''Artistici(t)tà''.
Il BOAlab ospita inoltre l'installazione ''Villinomania'' dell'artista francese Anne-Clemance de Grolée da sempre impegnata su temi del paesaggio contemporaneo: il suo lavoro questa volta affronta la bramosia di accesso alla proprietà privata rappresentata dal ''villino'', simbolo della lottizzazione che inghiotte i margini della città.

La mostra Next Generation promossa dalla Provincia Regionale di Palermo, organizzata dalla DARC e curata da Margherita Guccione, direttore del Museo MAXXI Architettura di Roma, e dall'architetto Pippo Ciorra, documenta una ricerca sui musei d'arte contemporanea più innovativi, o meglio quei casi, sempre più diffusi, nei quali è ormai impossibile identificare il museo con un edificio o con una struttura chiusa e compatta. L'idea è quella di investigare come le nuove istituzioni museali si rimodellino, uscendo dagli edifici tradizionali, in funzione delle nuove relazioni che si stabiliscono tra l'arte contemporanea, lo spazio fisico della città, quello concettuale del mercato e dei media. Nella Mostra vengono selezionati e raccontati, attraverso materiali video e grandi pannelli double-face alcuni casi-studio particolarmente interessanti, sui quali si è più volte incentrato l'interesse convergente della critica artistica e di quella architettonica.

La mostra, tenutasi a Roma tra il 21 Settembre e il 29 Ottobre 2006 al MAXXI, sarà a Palermo fino al 6 maggio (BOAlab via Schioppettieri 21, mart.-sab. 17.00-21.00) come prima di una serie di tappe del suo viaggio espositivo e divulgativo.

Il concorso di idee ''Visions'' ha raccolto ''visualizzazioni creative di possibili trasformazioni urbane realizzate con la tecnica del fotomontaggio digitale'' pensate per otto diversi luoghi della città
Tutti i progetti proposti saranno visibili nella mostra ''Visions. Visioni di città tra architettura e società'' inaugurata sabato scorso presso il Noviziato dei Crociferi.
Le otto visions selezionate dalla giuria sono esposte in gigantografie nei luoghi per cui sono state ideate: piazza Papireto, piazza S. Chiara, discesa dei Giovenchi, piazza Magione, Foro Italico, piazza Fonderia, piazza Albergheria, piazza Caracciolo.

Artistici(t)tà è un concorso di idee e progetti creativi sulla città di Palermo e in particolare sull'utilizzo degli spazi pubblici urbani. Progetti che, attraverso diverse discipline artistiche e interventi site-specific, raccontino e ''re-inventino'' la città.
Le idee progettuali selezionate saranno esposte in tavole nel foyer del teatro Montevergini fino al 29 aprile mentre i progetti realizzati sono visibili in diversi spazi e luoghi della città.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

26 aprile 2007
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia