Borse europee in crisi; Milano perde lo 0,89%

Caduta libera dei titoli tecnologici

10 settembre 2001
Seria crisi per le borse europee, che in coda al calo del 3% dell'indice Nikkey hanno registrato tutte un indice negativo.
 
Milano ha aperto a -0,50 %. Nonostante qualche scambio sulle Blue Chip, ha chiuso a -0.89%, con il Numtel a -1,26 %. Milano sconta ancora le difficoltà della galassia Olivetti ancora in crisi di vendite; Il titolo ha chiuso a -4%
Anche i titoli più stabili in calo. Tim e Telecom perdono l'1%, I soli titoli positivi Seat (+0,4%) e Pirelli (+0,1% ).

Altri cali importanti fra i titoli dei media. L'Espresso perde il 3% dopo la notizia dell'esclusione dalle mib 30. Non vanno meglio i titoli Mondadori e Class che perdono rispettivamente 2,03% e 3,2%. Più modesti i cali di Mediaset (0,46%) e Hdp (0,52%).

Caduta libera tra i tecnologici: il titolo Eplanet che cede il 6,41%, Inferentia, Novuspharma e Olidata che perdono tutte circa il 4% . Tecnodiffusione Italia a - 3,61%, Freedomland a -2,93% e Cad a -2,46%.

Gli indici delle principali borse europee:
Amsterdam - 0,75 %;
Francoforte  -0,47%;
Londra -0,64%;
Parigi - 0,65%;
Zurigo - l'1,53%.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 settembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia