Buone notizie sul Campionato Internazionale di Tennis

Spostare il torneo in primavera

25 settembre 2001
L'allarme lanciato nelle scorse settimane dal presidente del Circolo del Tennis 1 di Palermo, Iano Monaco, per l'esiguità dei contributi pubblici e la difficoltà di organizzare l'annuale campionato internazionale di Tennis (e la ventilata ipotesi di venderlo ad un paese straniero) è rientrato.

Sono infatti già in corso nei campi della Favorita di Palermo le gare del Cinquantesimo Campionato Internazionale di Tennis (dal 24 al 30 settembre).

La Sicilia, dunque, non perde il grande tennis.

Ma non solo! Si fa avanti un'ipotesi davvero affascinante.
Spostare il torneo in primavera, subito prima degli Internazionali di Roma, vendendo la settimana storica - l'ultima di settembre - alla federazione cinese che da tempo chiede di entrare nel circuito mondiale.

Un colpio doppio  per Palermo: potrebbe attirare i campioni che si preparano sulla terra battuta per giocare al meglio il torneo della capitale e metterebbe da parte un buon gruzzolo che i cinesi sarebbero disposti a girare in cambio del favore.

Insomma, l'anno prossimo gli Internazionali di Sicilia, battezzati "Lts Cup", potrebbero cambiare data e la manifestazione, dunque, ha ancora un futuro.

La conferma ufficiale si avrà soltanto alla fine di novembre, quando l'Atp stilerà il calendario internazionale del 2002, ma il mezzo miliardo che dal prossimo anno la Regione passerà agli organizzatori servirà a salvare uno degli eventi sportivi più importanti dell'isola.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

25 settembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia