Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Caos aliscafi a Ustica

Il sindaco Licciardi denuncia il monopolio nei collegamenti via mare

19 luglio 2017
Caos aliscafi a Ustica

A Ustica passeggeri allo sbaraglio a causa di problemi ad un aliscafo in viaggio sulla tratta che collega l’isola a Palermo. A denunciare i disservizi è il primo cittadino del’isola, Attilio Licciardi, che pur non facendone il nome attacca la Liberty Lines: "Ci hanno mandato uno schifo di aliscafo. Un grosso danno per l’isola". Secondo il sindaco "uno dei più grossi limiti allo sviluppo è costituito dall’esistenza di regimi di monopolio in troppi settori economici e, tra questi, i trasporti marittimi dove sta emergendo un sistema fatto di illegalità, complicità e corruzione davvero impressionante".
"Ho scritto a tutte le autorità competenti per mettere in evidenza il danno provocato ad Ustica - ha continuato Licciardi -. In un momento in cui la Sicilia è meta turistica privilegiata è impensabile che si verifichino episodi come la sostituzione in corso d’opera di un aliscafo con un altro che, evidentemente, non è adeguato alla tratta senza un minimo di preavviso o di concertazione con le amministrazioni locali che devono subire, incolpevolmente, la rabbia di residenti e turisti. Un fatto inaccettabile che non deve più ripetersi".
A sostegno di Licciardi e dei sindaci delle isole minori si sono schieratati Antonio Ferrante, responsabile turismo del Pd Sicilia, e il deputato regionale Pd Pino Apprendi che sul caso ha annunciato un’interrogazione da inoltrare al presidente della Regione. [Fonte: Travelnostop Sicilia]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

19 luglio 2017
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE