Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Caso Denise. Lo sfogo della sorellastra della piccola Denise Pipitone

25 maggio 2005

Esce per la prima volta allo scoperto Jessica, la sorellastra della piccola Denise Pipitone, scomparsa lo scorso primo settembre da Mazara del Vallo, per la quale è stata indagata per concorso in sequestro di persona. Ai giornalisti dice ''basta'' alle violazioni della privacy e chiede di mettere un freno alle notizie che la riguardano. Per la scomparsa di Denise la sorella si sente ''addolorata'' e afferma di essere estranea ai fatti che le vengono contestati dai magistrati della procura dei minorenni di Palermo.
''Di questo orribile fatto - afferma Jessica - che si cerca di addossarmi a tutti i costi io sono innocente. La stampa e la televisione continuano a pubblicare notizie non vere e stanno rovinando la mia vita e quella della mia famiglia''. La ragazza, che all'epoca dei fatti era minorenne e che è figlia del padre naturale di Denise, dice che è stata pubblicata anche la sua fotografia su un giornale. ''La scomparsa di Denise - aggiunge la ragazza che vive a Mazara del Vallo - mi ha rattristato molto ma mi trovo a dovermi difendere da questi attacchi dei giornali e della Tv per un fatto terribile che non ho commesso''.

Fonte: La Sicilia

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

25 maggio 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia