Catania: Capitale europea dell'Ambiente

Domani, nell'ex Monastero dei Benedettini, la presentazione del Vertice Ambientale Onu

09 novembre 2003
Catania accoglierà, dall'11 al 14 novembre, in coincidenza col Semestre italiano dell'Ue, il Vertice Ambientale Onu, che dopo Johannesburg porterà per la prima volta i Ministri dell'Ambiente a confrontarsi sulla strategia regionale per uno sviluppo sostenibile del Mediterraneo.

Il Vertice Ambientale Onu verrà presentato domani, lunedì 10 novembre, alle ore 11.00, nell’aula Magna dell’ex Monastero dei Benedettini. Parteciperanno i Ministri competenti dei 21 Paesi contraenti la Convenzione di Barcellona per la protezione del Mar Mediterraneo e di quelli europei, che si terrà nei giorni suddetti sempre all’Ex Monastero dei Benedettini. L’iniziativa è organizzata dalle Nazioni Unite in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente, il Comune di Catania, la Regione Siciliana, l’Università di Catania e Amici per la Vita Onlus. Alla conferenza saranno presenti il sindaco Umberto Scapagnini, l’assessore all’industria della Regione Siciliana Marina Noè, il responsabile della comunicazione dell’Onu Baher Kamal.

"Tra i traguardi dell'Italia - ha detto Marina Noè - emersi a conclusione della riunione preparatoria Onu di Atene svoltasi dal 15 al 18 settembre scorso, vi sono lo sviluppo in Sicilia di un polo di comunicazione tecnologica ambientale mediterranea di supporto al sistema del Programma Ambiente delle Nazioni Unite; previsto infatti, in collaborazione con il Ministero dell' Ambiente e della Tutela del Territorio, il potenziamento dell'Ers-Rac di Palermo e la creazione dell'Osservatorio sulla Comunicazione Ambientale per la Salvaguardia Ambientale e la Sicurezza Alimentare, promosso dal Sindaco del Comune di Catania".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 novembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia