Catania, una città sotto i riflettori cinematografici

14 novembre 2005

''La Film Commission del Comune di Catania ha ottenuto un ulteriore successo. Dopo quelle di altre nazioni europee e persino del Giappone, un'altra importante casa di produzione, stavolta italo-francese, ha scelto Catania, che diventa sempre più teatro di prosa, per la sua realizzazione''. Ad affermarlo è l'assessore al Turismo Nino Strano, in merito alle riprese cinematografiche che vedranno la città etnea palcoscenico del film ''The Golden Door'' di Emanuele Crialese (la storia di emigrazione di una famiglia italiana che arriva in America agli inizi del secolo scorso), ennesimo risultato del lavoro della Film-Commission del Comune di Catania che, continua l'assessore, ''ottiene successi continui tra i quali questa ultima produzione italo-francese che ha scelto la nostra città per molte immagini del film. Tutto ciò sostiene non solo l'immagine di Catania, ma offre, anche se solo temporaneamente, opportunità di lavoro a molti giovani del territorio. Il fatto che la nostra città venga scelta da numerose produzioni cinematografiche premia il lavoro di questa Amministrazione Comunale che ha posto la città di Catania, con le sue risorse naturali ed architettoniche sotto i riflettori nazionali ed internazionali''.

Comune di Catania

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

14 novembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia