Chi è Bin Laden?

Un profilo dell'uomo che ha fatto tremare il mondo.

15 settembre 2001
E' l'erede di una ricca famiglia saudita molto vicina alla casa reale di Riad.
A soli 22 anni, a fianco dei mujaheddin organizza i primi campi di addestramento sulle montagne afgane e in Pakistan.
Fonda il network terroristico Al Queda, (letteralmente significa "la base") che soprattutto dopo la Guerra del golfo prende di mira gli Stati Uniti come nemico principale.

Negli anni novanta si rende responsabile di diversi attentati anti-americani, protetto dai governi del Sudan e dell'Afghanistan.

È nel 1996 che proclama ufficialmente l'inizio di una vera e propria "Guerra Santa" contro gli USA, costringendo le autorità del Sudan a espellerlo dal territorio e privarlo della nazionalità.
Nel 1998 rivendica i sanguinosi attentati alle ambasciate statunitensi in Africa. Gli Stati Uniti reagiscono bombardando i suoi rifugi ma Laden sfugge ancora.

È ritenuto responsabile di numerosissimi attentati, non ultimo quello contro l'incrociatore Cole, nel porto di Aden, durante il quale persero la vita 17 marinai americani.
Beffa delle beffe! A finanziare i primi campi di addestramento anche fondi dei servizi segreti degli Stati Uniti, convinti di finanziare così la propaganda contro l'Unione Sovietica.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

15 settembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia