Cip e Ciop in missione segreta per conto degli Stati Uniti d'America per spiare la terra degli ayatollah

21 luglio 2007

Dopo l'apertura della caccia a chi sporca la propria moralità tagliandosi i capelli o vestendosi all'occidentale (leggi), dall'Iran arriva un'altra notizia che ha dell'inverosimile e che denuncia una parossistica pressione culturale tale da sembrare essere fuori uscita da un film di Stanley Kubrick.
Infatti, fonti iraniane hanno raccontato che la polizia ha intercettato e catturato al confine una dozzina di scoiattoli dotati di piccoli sensori. Gli animali sarebbero stati usati dalle intelligence straniere per un'originale quanto paradossale missione di spionaggio ai danni di Teheran.
Come dire, l'Impero del Grande Satana (l'America) ha mandato Cip e Ciop in missione segreta!

Il caso, che non è una storiella raccontata per screditare l'immagine del Paese guidato da Ahmadinejad, è stato confermato dal capo della polizia Esmaeil Ahmadi-Moqadam, secondo il quale l'episodio sarebbe avvenuto all'inizio del mese di luglio: ''So che è avvenuto qualcosa, ma non conosco i dettagli''. L'agenzia di stampa iraniana Irna, rilanciata da diversi siti, ha invece tessuto l'elogio delle forze di sicurezza: ''Hanno fermato gli scoiattoli prima che potessero agire e ciò è stato reso possibile dalla prontezza della nostra intelligence''.
Insomma, le difficoltà diplomatiche con gli Stati Uniti - e più in generale con l'intera Comunità internazionale -, che Teheran ha creato con la questione nucleare, fa vedere ai pasdaran islamici, spie e complotti ovunque e sotto ogni forma. Per dirne un'altra, di frequente le autorità locali hanno più volte denunciato violazioni dello spazio aereo e i contadini a loro volta denunciano le apparizioni di misteriosi oggetti volanti. Che siano extraterrestri, dalla capigliatura all'occidentale, mandati sopra la grande Persia dagli Stati Uniti d'America?

Certo è anche vero che gli americani e gli israeliani continuano a fare la voce grossa con Teheran, evocando possibili azioni militari, come è pur vero che sulla stampa internazionale, sempre con più frequenza, vengono pubblicate ricostruzioni di possibili operazioni segrete contro i mullah.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 luglio 2007

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia