Circa 10 mila persone in piazza contro lo smantellamento dell'ospedale ''Muscatello'' di Augusta

01 dicembre 2008

Circa diecimila persone hanno partecipato sabato scorso ai cortei organizzati ad Augusta per protestare contro l'ipotesi di smantellamento o depotenziamento dell'ospedale Muscatello. Alla manifestazione di protesta hanno preso parte rappresentanti delle istituzioni, deputati nazionali e regionali, esponenti del sindacato, della società civile e delle organizzazioni produttive, oltre a studenti e cittadini.
"E' stato, così come avevamo auspicato che fosse - ha commentato il sindaco di Augusta, Massimo Carrubba -: un momento di grande partecipazione popolare ed insieme una dimostrazione di maturità piena di una comunità che non ci sta a subire lo scippo di un presidio sanitario indispensabile".
I due cortei si sono mossi da piazza Risorgimento, nella città vecchia, e da piazza Fontana. Le persone si sono poi ritrovate in piazza Duomo dove, prima della conclusione della manifestazione, sono saliti sul palco per gli interventi di chiusura due rappresentanti degli studenti ed il sindaco Carruba. [La Siciliaweb.it]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

01 dicembre 2008

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia