Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Col mare calmo...

A Lampedusa riprende l'odissea dei migranti. Dopo una breve tregua sbarcati oltre 550 profughi

29 giugno 2011

Il mare è tornato calmo e dopo una 'tregua' breve, durata quasi una settimana, riprendono gli sbarchi di immigrati a Lampedusa. Sono complessivamente 553 i profughi approdati tra le sei e le sette di questa mattina a bordo di due imbarcazioni.
La prima, con 225 profughi a bordo, tra cui trenta donne e dodici bambini, è approdata poco prima delle sei quasi autonomamente in porto. La seconda imbarcazione, avvistata a tre miglia dalla costa da un peschereccio, è stata soccorsa, invece, da due motovedette della Guardia costiera, la Cp 302 e la Cp 309, che hanno 'scortato' i profughi fino al porto commerciale di Lampedusa. A bordo c'erano 328 profughi, tra cui 19 donne e 5 bambini. I migranti arrivati, che sarebbero tutti provenienti da paesi dell’Africa subsahariana, stanno tutti bene e sono stati già trasferiti al Centro d'accoglienza di contrada Imbriacola.
L'ultimo sbarco era avvenuto mercoledì sera con l'arrivo di 870 profughi, il numero più alto di migranti mai arrivato a Lampedusa dall'inizio dell'emergenza.
Intanto un centinaio dei minori ospitati nell'ex base militare Loran ha manifestato pacificamente cercando di attirare l'attenzione dei pochi presenti nelle zona, che si trova ad alcuni chilometri dal centro abitato. I ragazzi, che sono tutti dentro un'area recintata del centro, sono usciti dalle stanze agitando le braccia, chiedendo di andare via da Lampedusa dove, alcuni di loro, si trovano da oltre un mese e mezzo. Secondo gli ultimi dati forniti dalle organizzazioni umanitarie, i minorenni non accompagnati presenti nell'isola sono oltre 400.

[Informazioni tratte da Adnkronos/Ing, Lasiciliaweb.it]

- Sui "barconi della speranza", l'inferno (Guidasicilia.it, 25/06/11)

- Una vacanza gratis a Lampedusa? "No grazie" (Guidasicilia.it, 27/06/11)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 giugno 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia