Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Continua la ''fuga'' dalle procure siciliane

E' allarme rosso: con l'ultimo concorso bandito dal Csm solo un sesto dei posti senza titolare è stato coperto

26 marzo 2010

Continua la fuga dei magistrati dalle procure. Lo rivela l'esito dell'ultimo concorso bandito dal Consiglio superiore della magistratura. Solo un sesto dei posti senza titolare è stato coperto: appena 44 su 254. E le procure che non hanno ricevuto nessuna domanda sono 69, nonostante in molte di esse fossero liberi più di un posto da sostituto procuratore.
Una situazione preoccupante che si intreccia alla questione altrettanto allarmante delle sedi disagiate. Secondo gli ultimi dati diffusi dal Csm, quattro procure, tutte siciliane (Enna, Nicosia, Mistretta e Sciacca), non hanno più nemmeno un magistrato in servizio, ma si reggono solo sulle spalle del procuratore capo. E in 26, cioé in più della metà di quelle destinate a essere dichiarate "disagiate", la scopertura ha raggiunto o superato il 50%, il che vuol dire che in quegli uffici, giudiziari, localizzati soprattutto al Sud, nella migliore delle ipotesi, manca un pm su due. [ANSA]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

26 marzo 2010
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia