Conto alla rovescia per la IX edizione della Maratona Internazionale di Palermo

La maratona è dedicata alla memoria di Marzio Tricoli, deputato di An scomparso tragicamente

05 dicembre 2003
Siamo quasi ai blocchi di partenza. Sarà per il 7 Dicembre la IX edizione della "Maratona internazionale Città di Palermo", che ha tutte le carte in regola per diventare un evento sportivo da ricordare.
Il fascino della corsa podistica ed in particolare della maratona e la spettacolare cornice di Palermo costituiscono infatti, un perfetto binomio vincente. Sarà una maratona mondiale, una grande festa di sport per militari, amatori e giornalisti. Questa nona edizione sarà dedicata alla memoria di Marzio Tricoli, deputato di Alleanza Nazionale, morto nel febbraio scorso, a causa del malfunzionamento di una caldaia a gas della sua casa di villeggiatura, sulle Madonie.

La manifestazione sportiva ospiterà la maratona dei Mondiali Militari di Catania, il Campionato italiano Fidal/Master di maratona, il Campionato italiano di mezza maratona per giornalisti.
Tre appuntamenti importanti che richiameranno in città almeno un migliaio di atleti provenienti da tutto il mondo. Circa una sessantina gli atleti che parteciperanno alla maratona dei mondiali militari e che rappresenteranno ben 28 nazioni (Francia, Marocco, Croazia, Ungheria, Usa, Brasile, Spagna, Colombia, Slovenia, Sri Lanka, Svezia, Tanzania, Botwana, Kenia, Canada, Camerun, Nigeria, Namibia, Giordania, Corea del Sud, Corea del Nord, Lituania, Repubblica Sudafricana, Polonia, Romania, Qatar, Austria, Italia).
Fra i fuoriclasse sarà presente il campione tanzaniano Samson Ramadhani (2h 08'01'' nel 2003 a Londra), il nostrano Francesco Ingargiola, che punta molto su questa gara e, tra le donne, la rumena Mihaela Botezan, capace di correre quest’anno a Londra in 2h 25'32''.

Gli iscritti al campionato italiano maratona città di Palermo, valida anche come Campionato italiano Fidal/ Master, sono oltre 600 e rappresentano 13 nazioni (Francia, Belgio, USA, Ucraina, Nigeria, Libano, Malta, Germania, Gran Bretagna, Austria, Italia, Polonia, Irlanda), 24 città straniere e 40 italiane. Minore affluenza di partecipanti per il Campionato italiano di mezza maratona riservato ai giornalisti e organizzato in collaborazione con l'Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana). La manifestazione rappresenta più che altro un momento di incontro e confronto fra chi solitamente è chiamato a raccontare le gesta sportive altrui.

Tanto sport, ma non solo. Partner della manifestazione è infatti, la Carovana dell’Orientamento, che nei tre giorni dell’Expo, all’interno del Job Village, illustrerà tutte le nuove opportunità offerte dal mercato del lavoro "Lavoro e Diritti". Inoltre Amnesty International sarà presente per il 4° anno consecutivo alla maratona di Palermo per anticipare il 10 dicembre quando sarà celebrato il 55° anniversario della Dichiarazione dei Diritti dell'uomo.

INFO
Tel/Fax: 091.320731/091.6113645

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 dicembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia