Cresce l'occupazione

Nel 2001 44 mila siciliani hanno trovato lavoro, e 30 mila sono donne

07 febbraio 2002

Nel 2001 l'occupazione in Sicilia è cresciuta del 3,2%, un incremento pari a 44 mila unità e superiore rispetto a quello nazionale (2,1%).

I dati provengono dall'ufficio regionale dell'Istat che ha elaborato una media delle quattro indagini campionarie trimestrali effettuate l'anno scorso.

Dai dati emerge un boom del terziario, che dà lavoro al 70,0% degli occupati nell'isola (983 mila addetti), e che ha visto un aumento del 4,7% nel commercio e del 3,7% nei servizi.

Bene anche le costruzioni (+6,5%), mentre si segnala una flessione di quasi un punto percentuale nell'industria.

Sul totale di un milione e 394 mila siciliani che hanno un lavoro, 404 mila sono donne: l'occupazione femminile è cresciuta di 30 mila unità, a fronte dei 14 mila nuovi posti di lavoro maschili.



Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

07 febbraio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia