Crisi dell'auto: annullato il salone di Torino

In cento anni lo stop c'era stato solo durante le guerre mondiali

19 febbraio 2002

La crisi del mercato automobilistico fa cencellare - ed era accaduto solo per le guerre mondiali - il celebre "Salone dell'automobile di Torino". L'edizione 2002 della manifestazione, comunica ufficialmente la Promotor International, è stata infatti annullata.

"La motivazione di questa sofferta decisione, giunta in una fase organizzativa molto avanzata, è la rinuncia - sottolineano gli organizzatori - della quasi totalità delle Case automobilistiche operanti nel nostro paese a partecipare allo storico appuntamento internazionale. La causa principale dichiarata dalle Case automobilistiche per detta rinuncia e ' la difficile situazione del mercato.

Era stata battezzata "AuTOnext", la 69/a edizione del Salone,che avrebbe dovuto aprire i battenti al Lingotto Fiere il 25 aprile e chiuderli il 5 maggio. Una nuova denominazione che voleva sancire una sorta di rifondazione della storica rassegna torinese per collocarla in un ruolo distinguibile e originale rispetto alle altre manifestazioni internazionali.

La nuova identità era stata presentata alcuni mesi fa a Milano. "AuTonext - era stato detto dagli organizzatori della Promotor International presieduta da Alfredo Cazzola - si prefigge l'obiettivo di indicare al mercato le nuove tendenze del settore a breve e medio termine, offrendo all'automobilista la possibilità di un approfondimento utile per le intenzioni d'acquisto.

Il 69/o salone internazionale dell'automobile consentirà alle case di esporre novità in cinque aree di sviluppo: novità commerciali, concept car, nuove tecnologie applicate, nuove motorizzazioni e Information and communication technology. A queste cinque aree - era stato precisato - si aggiungerà il tema dei servizi all'utenza".

Finora erano stati cento anni di esposizioni, 68 edizioni interrotte finora solo dai conflitti mondiali. Queste cifre fanno ancora più amara e grave la rinuncia al Salone inaugurato per la prima volta il 21 aprile del 1900, ad esatti cento anni dall'edizione del giugno 2000, l'ultima prima dell'annullamento.

Fonte: CNN

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

19 febbraio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia