Da una fusione tra Santa Venera, Leasingroup e Sant'Angelo nasce il Credito Siciliano

02 luglio 2002
E' nato ufficialmente qualche giorno fa (il 29 giugno) un nuovo colosso bancario su scala regionale: si chiama Credito Siciliano ed è la banca di riferimento del Gruppo Credito Valtellinese in Sicilia, grazie ad un rete territoriale composta da 133 filiali.

L'istituto nasce dalla fusione di tre importanti gruppi già operanti nell'Isola, nel settore creditizio e degli investimenti, cui si somma la dotazione di sportelli dell'altra controllata siciliana del Gruppo, la Cassa San Giacomo, che opera con 15 agenzie nella Sicilia orientale.

Si tratta della Banca Popolare Santa Venera di Acireale e della Leasingroup Sicilia che sono state successivamente incorporate nella Banca Regionale Sant'Angelo.

La nuova banca siciliana apparterrà dunque al Gruppo Credito Valtellinese, pur avendo sede legale in Sicilia, e dal Gruppo trarrà procedure operative all'avanguardia ed un portafoglio prodotti altamente competitivo.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

02 luglio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia