Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Dall'incontro tra Miccichè e Marchionne, una speranza per lo stabilimento Fiat di Termini Imerese

A Termini Imerese si continuerà con la Lancia Y

05 agosto 2005

Si è aperto uno spiraglio di speranza per lo stabilimento Fiat di Termini Imerese che, per quanto informavano le notizie di ieri, sarebbe stato l'unico impianto non coinvolto dalla nuova produzione automobilistica, e al quale Fiat Auto avrebbe potuto garantire impiego solo fino al 2008 (leggi).
Il gruppo Fiat ha confermato il proprio impegno ad assicurare in tempi brevi a Termini Imerese la piena saturazione degli impianti e della forza lavoro, così come per gli altri stabilimenti italiani, con la produzione della Ypsilon, uno dei modelli più importanti della gamma Lancia. E' quanto rende noto un comunicato del ministro per lo Sviluppo e la coersione territoriale, Gianfranco Miccichè, dopo un incontro avvenuto ieri mattina negli uffici del ministro con l'amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, al quale ha partecipato il ministro Enrico La Loggia ed è stato sentito telefonicamente il Presidente della Regione Sicilia Salvatore Cuffaro.
Inoltre, grazie agli interventi sul prodotto previsti, tra i quali un importante restyling a fine 2006, si legge nella nota, l'azienda punta a raggiungere una produzione di circa 80.000 auto anche nell'anno 2008 saturando quindi la capacità produttiva al 100%.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 agosto 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia