Domani Salemi commemorerà le vittime di Nassiriya morti in Iraq nella strage del 2003

12 novembre 2007

L'amministrazione comunale di Salemi commemorerà le vittime della strage di Nassiriya, avvenuta il 12 novembre del 2003. La cerimonia, per esigenze di natura organizzativa, si svolgerà comunque domani martedì 13 novembre. Il programma prevede il raduno delle autorità civili e militari alle ore 10 presso la Caserma dei Carabinieri in via San Leonardo. Alle 10,15 il sindaco Biagio Mastrantoni e le autorità militari presenti deporranno una corona di alloro in Piazza Vittime di Nassiriya. Alle 11 si svolgerà una messa solenne nella Chiesa Cappuccini.
La strage di Nassiriya è avvenuta il 12 novembre 2003. Un camion cisterna pieno di esplosivo scoppiò davanti la base militare italiana, provocando l'esplosione del deposito munizioni della base e la morte di 19 persone tra  militari e civili.
''I militari morti in Iraq - dice il sindaco Biagio Mastrantoni - rappresentano un esempio di mirabile di dedizione al senso del dovere e all'amor patrio. La cerimonia di martedì, oltre alla partecipazione al dolore delle famiglie, rinnova il nostro tributo di riconoscenza e fiducia nelle Forze Armate del nostro Paese''.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

12 novembre 2007

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia