Donne siciliane imprenditrici

Seminario su legalità e parità, oggi a Palermo, domani a Catania e domenica a Piazza Armerina

28 marzo 2003
Le donne meridionali, e quelle siciliane in particolare guidano una graduatoria virtuale dell'imprenditoria e della dirigenza al femminile.

Ben 39,13 per cento delle imprenditrici che si occupano di agricoltura e ambiente sono siciliane, il 34,36 per cento (1626 sul dato nazionale di 4731) le dirigenti siciliane nell'insegnamento e nella formazione, il 31,96 per cento negli Enti, il 33,94 per cento nella sanità, servizi sociali e veterinaria. 17 donne su 75 occupano cariche pubbliche e politiche, il 22,67 per cento.

Questi dati si riferiscono alle socie della Fidapa, Fondazione nata nel 1988 per volontà delle donne impegnate nell'imprenditoria e nella dirigenza in Italia, ma costituiscono certo un campione assai rappresentativo.
La Fidapa nel Sud d'Italia è presente con 135 sezioni su 231 del territorio nazionale, il 58,44 per cento, ed in Sicilia può contare su 61 sezioni, il 26,40 per cento.

Il Distretto siciliano della Fidapa organizza un seminario itinerante dedicato alla legalità, alla parità, alla salute e alla solidarietà, per ricordare quindici anni di impegno sociale della Fondazione.
Il seminario si svolgerà a Palermo, Catania e Piazza Armerina.

Parte da Palermo, oggi (venerdì 28 marzo): nella Sala Gialla di Palazzo dei Normanni i lavori avranno inizio alle 10 del mattino con gli interventi del Presidente dell'Ars, on. Guido Lo Porto, del Sindaco di Palermo, dottor Diego Cammarata, della dottoressa Antonietta Ruegg (Presidente BPW) e della Prof.essa Anna La Placa, Presidente del Distretto Sicilia della Fidapa.

Le relazioni della prima giornata sono affidate, tra gli altri, al Presidente della Regione, Salvatore Cuffaro, al dottor Massino Russo (Presidente Associazione Nazionale Magistrati, Distretto di Palermo), all'on. Simona Vicari (Sindaco di Cefalù), alla prof.essa Rawdha Zaouichi, docente dell'Università di Cartagena e alla prof.essa Giuseppina Seidita (responsabile nazionale del Comitato Progetti Fidapa).

Nella seconda giornata di lavori, 29 marzo, presso il Museo Diocesano di Piazza Duomo a Catania, sono previsti interventi delle massime autorità locali, fra gli altri il Presidente della Provincia on.Nello Musumeci, e di esperti, docenti e magistrati.

Il seminario si concluderà domenica 30 marzo a Piazza Armerina con le relazioni del senatore Michele Lauria (Vice Presidente della Commissione Nazionale di Controllo della Rai), e dei giornalisti Michele Cocuzza e Bianca Cordaro.

Con questa iniziativa la Fidapa intende stimolare una riflessione sull'attività finora svolta.
Nel campo della solidarietà, l'obiettivo della Fidapa è la costituzione di una Rete delle donne del Mediterraneo, al fine di organizzare iniziative e aiuti concreti alle donne ed ai bambini delle aree più disagiate.

Fonte: Siciliatravel

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

28 marzo 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia