Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

È 100% siciliano il drink che ha vinto la Roku Shun Competition 2021

Il drink O'Tama Tokyo/Palermo, di Christian Costantino, unisce la Sicilia al Giappone

21 giugno 2021
È 100% siciliano il drink che ha vinto la Roku Shun Competition 2021
  • Hai un locale che vuoi rendere visibile e conosciuto? Registrati ora, gratuitamente! - CLICCA QUI

Il drink O'Tama Tokyo/Palermo, del bartender siciliano Christian Costantino, head bartender del Marina Del Nettuno Lounge Bar di Messina, ha vinto la Roku Shun Competition 2021. Un drink che unisce due mondi distanti geograficamente, ma uniti dai gusti, aromi e sentori che il bartender ha saputo creare, facendo innamorare la giuria del premio.

Un gin giapponese, il Roku, distribuito in Italia da Stock Spirits, e ingredienti siciliani come i fiori Sucameli (acetosella gialla), la gassosa, gli asparagi del territorio, per un cocktail che affonda le radici in un'affascinante storia d'amore del XIX secolo.

"Paesaggio giapponese" di O'Tama Kiyohara, Galleria d'Arte Moderna - GAM di Palermo
"Paesaggio giapponese" di O'Tama Kiyohara, Galleria d'Arte Moderna - GAM di Palermo

Si racconta, tra verità e leggenda, che nel 1878, durante la leggerezza della Primavera, in un paesino giapponese vicino Tokyo, uno scultore siciliano, Vincenzo Ragusa, durante una passeggiata a cavallo, fu colpito dalla bellezza di una ragazza che dipingeva all’aperto. Era la diciassettenne O'Tama Kiyohara, che, disinvolta in giardino, dipingeva un ventaglio. Nello stile, poco realistico, di O'Tama, Ragusa trovò il coraggio per esternare il proprio amore, proponendole dei soggetti più realistici da studiare. Quando l'artista dovette far ritorno a Palermo, lei lo seguì in nome dell'amore e della loro arte, che divenne un connubio tra scultura siciliana e pittura giapponese, in una nuova fioritura. Fu così che la loro vita divenne un romanzo.

Il drink O'Tama Tokyo/Palermo racconta proprio lo 'shun' (il momento esatto in cui sboccia un amore) della loro storia, la leggerezza della primavera vissuta dai due artisti, e tutte quelle successive vissute sulle coste siciliane.

La ricetta dell’O'Tama Tokyo/Palermo

Christian Costantino mentre prepara l'O'Tama Tokyo/Palermo
Christian Costantino mentre prepara l'O'Tama Tokyo/Palermo

Il drink si prepara con 40 ml di Roku Gin, 40 ml di Cordiale di Primavera homemade, sale e gassosa siciliana.
Per preparare il Cordiale di Primavera: portare a ebollizione 350 ml di acqua, aggiungere 80 gr di asparagi e lasciare a bollire per 10 minuti. Spegnere il fuoco, aggiungere del tè Jasmine Green, dei fiori Sucameli, 40 ml di miele di ciliegio, 10 ml di aceto di mele, lasciare in infusione per 5 minuti e filtrare.

Il drink si prepara quindi con la tecnica del build on ice: versare il Roku Gin, il cordiale e la gassosa direttamente nel bicchiere con del ghiaccio, aggiungere un pizzico di sale, miscelare e servire con guarnizione di skeleton leaves.

Come accompagnamento al drink vengono serviti gli asparagi usati nella preparazione del cordiale, ancora bagnati di tè, aceto di mele e miele, saltati in padella con aglio, mollica e mandorle, serviti croccanti e decorati da foglie di fiori Sucameli.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 giugno 2021
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE