E LUCE FU!

Il blackout da Villabate a Termini Imerese? Colpa dell'orografia del luogo!

29 novembre 2013

AGGIORNAMENTO - In merito al guasto sulla rete ad alta tensione che ha colpito i comuni del Palermitano, Terna Rete Italia informa che le attività di ripristino sulla linea a 150 kV Casuzze 2 – Bagheria 2, proseguite per tutta la notte, stanno andando avanti a ritmo serrato: circa 20 tecnici sono all’opera da ieri pomeriggio per ristabilire al più presto le normali condizioni di esercizio.
Le operazioni sono rese molto complesse dall’orografia del luogo. Il tratto di linea che ha subito il guasto, infatti, è situato in un’area non raggiungibile con mezzi meccanici con conseguente difficoltà e ritardi nel trasporto del materiale necessario per completare l’operazione. Ancora da accertare le cause del guasto.
Terna Rete Italia, che si scusa per i disagi, ha previsto nel suo Piano Industriale interventi per oltre 1 miliardo di euro per ammodernare e rendere più sicura la rete elettrica siciliana.
Intanto, intorno alle 13:00 l’erogazione di energia elettrica nella maggior parte dei comuni colpiti dal black out è stata ripristinata.

Dalle 17:00 di ieri diversi comuni della provincia di Palermo sono al buio. Un black out elettrico che da  Villabate si è esteso fino a Termini Imerese, dove ha avuto luogo la causa di tale disagio. Infatti - anche se viene difficile avere informazioni complete ed esaurienti su quanto successo - Terna ha fatto sapere che si sarebbe guastata la linea elettrica di alta tensione Casuzze 2-Bagheria 2. L'altro cavo di alta tensione era in manutenzione così le cabine Enel non sono state alimentate.
Nonostante i lavori proseguiti tutta la notte da parte di Terna ed Enel, ancora stamane la luce non è tornata in tutte le abitazioni dei comuni lungo la fascia orientale della provincia di Palermo. Restano ancora non alimentate tre cabine dell'alta tensione, mentre l'Enel sta tentando di fornire l'energia attraverso le linee di media tensione. Per tornare alla normalità si attende che Terna rimetta in esercizio un cavo che era in manutenzione. Secondo una previsione la luce potrebbe tornare entro le 12. "I nostri tecnici - spiega Terna - stanno intervenendo per cercare di ripristinare il servizio. Pensiamo di riuscirci entro stasera".
Tantissimi i disagi provocati ai residenti dei comuni rimasti tutta la notte senza luce: Villabate, Bagheria, Ficarazzi, Casteldaccia, Trabia, Termini Imerese, Santa Flavia e in parte Misilmeri. In alcune zone dei paesi l'energia è tornata macchia di leopardo alimentate con la media tensione di Enel, ma la stragrande maggioranza resta ancora al buio.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 novembre 2013

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia