Ecco come sono andate le Primarie dell'Unione in Sicilia domenica scorsa. I dati definitivi

A Romano Prodi il 66% delle preferenze per un totale di 130.698 voti

18 ottobre 2005

In Sicilia, secondo i dati definitivi forniti dall'organizzazione delle Primarie dell'Unione, hanno votato 198.806 persone.
A Romano Prodi sono andate il 66 % delle preferenze (130.698 voti) a Fausto Bertinotti (Prc) il 15,18, a Clemente Mastella (Udeur) il 9,34 per cento, ad Antonio Di Pietro (Italia dei Valori) il 5,97, a Pecoraro Scanio (Verdi) il 2,61, a Ivan Scalfarotto (Indipendente) lo 0,4, a Simona Panzino (Senza Volto) lo 0,5 %.

Questi gli elettori nelle nove province siciliane: Agrigento 24495, Caltanissetta 10920, Trapani 21256, Catania 33955, Ragusa 10316, Siracusa 17937, Messina 22644, Palermo 45612, Enna 11671.
Una curiosità: in cinque Comuni del Trapanese (Mazara del Vallo, Salemi, Calatafimi, Campobello di Mazara e Castelvetrano) Mastella ha battuto di gran lunga Prodi. Il leader dell'Udeur è stato il più votato a Castelvetrano, con 1458 consensi, contro i 736 di Prodi. Successo per Mastella anche a Mazara del Vallo: 1446 contro 693; a Salemi, 773 contro 268; a Calatafimi, 263 contro 150 e a Campobello di Mazara, 356 contro 184.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

18 ottobre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia