Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Ecco l'unica donna tra i candidati alla Presidenza della Regione siciliana

Si chiama Lucia Pinsone, del Movimento Voi: "Non mi sento candidata ma in missione"

14 settembre 2012

Si chiama Lucia Pinsone, fa l'insegnante ed è al momento l'unica donna tra i candidati a governatore della Sicilia. Per lei, che nella vita si occupa di disabili, si tratta di ''una missione'', ha affermato. La candidatura è stata presentata a Palazzo dei Normanni dal fondatore del Movimento Voi-Volontari per l'Italia, Gerardo Salsano.
"Io non mi sento una candidata, io sono in missione. Sono pronta a sacrificarmi ma non possiamo lasciare la Sicilia in mano ai soliti noti". "Sono stata contattata da tutti i movimenti - ha detto ancora l'insegnante di matematica e Presidente di un'associazione per disabili - ma andiamo avanti per la nostra strada. Io non mi assoggetto al potere. Siamo aperti a tutti quelli che amano la Sicilia".

"Noi crediamo nei partiti come istituzioni ed è per questo che il Movimento Politico Voi-Volontari per l'Italia, nato nel febbraio scorso, è strutturato come un partito vero e proprio, democratico ma soprattutto meritocratico. E da partito il Voi sente tutta la responsabilità di prendere parte al cambiamento nei costumi politici e nella gestione della cosa pubblica, richiesto ormai a gran voce dalla gente. Non lavoreremo da soli, ma insieme a tutti quegli altri partiti che intendano essere laboratori di idee e non centri di affari", ha detto Mario La Spina del Movimento.

"Le linee portanti del programma sono già state definite, sulla base degli incontri che da tempo ho con i Siciliani - ha aggiunto Lucia Pinsone - anche in conseguenza del mio impegno nell'assistenza ai disabili. Ma l'attività concreta del Voi, mia e dei candidati all'Ars, sarà implementata tutti i giorni dai cittadini, anche e soprattutto dopo le elezioni, attraverso l'innovativo sistema di comunicazione politica che utilizzeremo".
"E' scritto nel nostro manifesto - ha confermato il presidente Gerardo Rosa Salsano - L'attività del Voi si arricchirà di tecniche e metodologie innovative, con il contributo dei cittadini. Non vedrete nostri manifesti 6x3, in linea con la scelta politica di comunicare le nostre idee nel rispetto delle difficoltà in cui i Siciliani si trovano insieme al resto del mondo, e non vedrete i marciapiedi invasi da nostri facsimili, che sporcano le città - che anche da questo punto di vista hanno già ampiamente dato. Vedrete invece un sistema interattivo di comunicazione con i cittadini, elettori e no, non dispendioso e i cui costi saranno sostenuti da imprenditori che intendono essere al nostro fianco". [Adnkronos]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

14 settembre 2012
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia