Flott SpA e Avis, INSIEME

Sabato 1 Settembre, Prima Tappa di "INSIEME" momenti di donazione, organizzati con l'AVIS sezione di Bagheria

29 agosto 2018
Flott SpA e Avis, INSIEME

Sabato 1 settembre - dalle 8:00 alle 12:00 - l'autoemoteca dell'AVIS sarà presso la sede della Flott SpA per il primo appuntamento "INSIEME", frutto della convenzione firmata con l'AVIS il 14 Giugno scorso in occasione della "Giornata Mondiale del Donatore di Sangue".

Previsti momenti di informazione, di preDonazione e di Donazione vera e propria per coloro che già sono donatori registrati nella banca dati nazionale.

Solidarietà, Benessere, Passione saranno le nostre parole chiave per questa giornata. In estate, purtroppo, la carenza di donazione del sangue diminuisce vorticosamente, fino a diventare una vera e propria emergenza.

Anche se al limite della stagione, vogliamo dimostrare come la comunità asprense e la famiglia Flott possono invertire questo negativo trend.

La BOX Flott, un vero e proprio scrigno con i "doni del mare", sarà omaggiata a coloro i quali effettueranno la donazione del sangue.

Il dono è un nobile gesto che va coltivato e per tale motivo l'azienda a tutti coloro i quali effettueranno la donazione del sangue "omaggerà" la BOX Flott, un vero e proprio scrigno con i "doni del mare". Dalle Alici allo Sgombro, dalle Vongole al sugo di Pesce Spada.

Ricordiamo: Sabato 1 Settembre dalle 8:00 alle 12:00 presso la sede della Flott in via Olivuzza 5 ad Aspra, l'autoemoteca dell'AVIS sarà a vostra disposizione per informazioni, visite propedeutiche e colloqui e donazioni del sangue.

Si consiglia di PRENOTARE la donazione con un messaggio al 3938110777 oppure utilizzando i canali social dell'Avis o della Flott SpA.

IMPORTANTE

Logo AVIS - Associazione Volontari Italiani Sangue

Chiunque può diventare Donatore e le sole prescrizioni sono:

  • essere in buona salute;
  • avere una età compresa tra i 17 anni e i 60 anni;
  • pesare almeno 50 kg;
  • non aver piercing, tattoo o avere subito interventi chirurgici negli ultimi 4 mesi;
  • non soffrire di patologie d'organo;
  • essere a digiuno al momento del prelievo o della donazione (farete una abbondante colazione offerta dopo il prelievo/donazione);
  • non aver assunto farmaci negli ultimi 5 gg. prima della donazione/prelievo.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 agosto 2018

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia