Gillo Dorfles a Bagheria

''dalle cinque alle otto'' al Museum Osservatorio sull'arte contemporanea

26 ottobre 2002
Si apre oggi, con un intervento di Gillo Dorfles, il nuovo programma di conferenze e incontri con artisti e studiosi di arte contemporanea, proiezioni di video e presentazioni di opere del Museum di Bagheria (in provincia di Palermo).

La struttura privata dedicata all'arte contemporanea che raccoglie la più vasta e completa collezione di opere realizzate da artisti siciliani presenta la seconda edizione di "Dalle cinque alle otto", curata da Eva di Stefano, critico d'arte e docente di Arte contemporanea dell'Università di Palermo.

Anche quest'anno il Museum-Osservatorio sull'arte contemporanea diretto da Ezio Pagano, diventa centro d'incontro per appassionati e addetti ai lavori, confermando il suo ruolo di riferimento. Centinaia le opere della raccolta, tra pitture, installazioni, fotografie e sculture, oltre ad una biblioteca specializzata e un archivio unico nel suo genere che permette di avere riferimenti e coordinate sui pittori siciliani.

Da alcuni anni Museum, grazie ad alcuni accordi specifici, è anche sede di tirocinio per i corsi di specializzazione in storia dell'arte contemporanea dell'Università di Siena.

Il programma 2002-2003, realizzato in collaborazione con il Comune di Bagheria, si aprirà con un protagonista indiscusso della critica d'arte, Gillo Dorfles, che sarà ospite a Villa Cattolica, oggi (26 ottobre) alle ore 17,00.

Lo studioso, autore di studi pionieristici e innovativi di estetica e sociologia interverrà su "Aspetti positivi e negativi dell'arte contemporanea".
Considerato tra i maggiori esegeti dell'arte moderna e contemporanea, Dorfles ha segnato il secolo appena trascorso con una ininterrotta presenza didattica nelle maggiori università del mondo, oltre che con una serie di saggi considerati imprescindibili punti di riferimento per lo studio dell'arte contemporanea.

Parallelamente alla conferenza, verrà inaugurata un'opera di Mimmo Di Cesare, "L'isola dell'inquietudine", la cui presentazione è affidata allo studioso.

Ugo Giuliani
Exibart.com

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

26 ottobre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia