Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

GLI UNDICI

Si aprono ufficialmente i giochi per la corsa alla Presidenza della Regione Siciliana

29 settembre 2012

Sono undici i candidati alla presidenza della Regione Sicilia nelle elezioni del prossimo 28 ottobre. Entro le 16 di venerdì 28 Settembre, sono stati presentati i listini collegati ai candidati nella Corte di Appello di Palermo.
I candidati presidenti sono: Giancarlo Cancelleri (Movimento 5 stelle), Rosario Crocetta (Pd-Udc-Api), Giacomo Di Leo (Partito comunista dei lavoratori), Cateno De Luca (Rivoluzione Siciliana), Mariano Ferro (Forconi), Davide Giacalone (Leali alla sicilia), Giovanna Marano (Sel, Idv, Verdi e Federazione della sinistra), Gianfranco Miccichè (Grande sud-Mpa-Fli), Nello Musumeci (Pdl-Pid-La Destra), Lucia Pinzone (Voi), Gaspare Sturzo (Ilef-Sturzo presidente).

Il primo a depositare il proprio nome con allegato listino è stato giovedì Giacomo Di Leo (che però non ha presentato lista a Palermo). Ultimi i delegati di Lucia Pinzone, arrivati 5 minuti prima della deadline e fino all'ultimo incerti con la presentazione dei documenti. Altrettante difficoltà nel depositare la lista dei candidati hanno avuto gli esponenti del partito Pensiero e azione. Ad accompagnare la consegna della lista del Pdl è stata la senatrice Simona Vicari. Mentre a controllare che non ci fossero problemi con i nomi legati a Italia dei Valori ci ha pensato il senatore Fabio Giambrone. Non ha presentato la sua candidatura Emilia Grasso dell'associazione dei Consumatori.
Adesso l'attenzione è tutta puntata sulla Corte d'Appello, che oggi darà il suo ok sulla regolarità della presentazione delle candidature degli undici aspiranti presidenti.

Qualche curiosità... - C'è una sfida tutta al femminile e tutta sindacale alla regionali del prossimo 28 ottobre in Sicilia.
Da un lato c'è Giovanna Marano, leader nazionale della Fiom Cgil, candidata "d'emergenza" alla presidenza della Regione siciliana al posto di Claudio Fava che si è dovuto ritirare per un cavillo burocratico, e dall'altro Mariella Maggio, la leader regionale della Cgil, nel "listino" del candidato alla Presidenza Rosario Crocetta, appoggiato da Pd e Udc.
Due donne forti, due sindacaliste apprezzate che si sfideranno in due schieramenti diversi.

E c'è anche la star di "Boris", l'attore Ninni Bruschetta in lista per le prossime regionali in Sicilia. Il suo nome è tra i venti nomi presentati alla Corte d'appello di Palermo nella lista "Fava Presidente-Fds-Sel-Verdi". Bruschetta, attore cinematografico, ma anche teatrale è stato anche protagonista diverse fiction come "Squadra antimafia" e nel film "I cento passi". Nei giorni scorsi Claudio Fava, prima di rititarsi dalla candidatura, lo aveva presentato come uno dei componenti della eventuale Giunta. Nonostante il ritiro di Fava e l'arrivo di Giovanna Marano, i nomi degli assessori designati non cambieranno.

- Elezioni, liste e listini: ecco tutti i candidati (LiveSicilia.it)

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 settembre 2012
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia