Gran folla in onore della Madonna di Fatima, a Palermo fino al 9 maggio

La Settimana Mariana è partita il 3 maggio

05 maggio 2003
È arrivata il 3 maggio a Palermo la statua della Madonna Pellegrina proveniente dal Santuario di Fatima e diretta presso la Parrocchia di San Michele Arcangelo.

La statua, rappresentate la sacra effigie e collocata per il trasporto su di un mezzo anfibio, partita dalla caserma dei Vigili del Fuoco - dietro Piazza Verdi - ha fatto il suo solenne ingresso nella chiesa che ritrova a Piazza Boiardo, vicino alla stazione Notarbartolo, intorno alle ore 17,00  applaudita e circondata letteralmente da un bagno di folla.

Ad accogliere la Madonna Pellegrina, scortata dal Corpo dei Vigili del Fuoco e situata sulla parte parte più alta del carro a quattro ruote, a metà fra una barca e un trattore, e addobbata da fiori di mille colori, oltre alle congregazioni delle chiese del circondario ed alle alte cariche delle Chiesa, presenti a Palermo, anche il Presidente Nazionale dell'Apostolato Mondiale di Fatima Diego Bona.

"E' la seconda volta - afferma Monsignor Salvatore Di Cristina - che l'effigie della Madonna Pellegrina viene nella nostra città". La prima volta nel lontano 1950 con un pellegrinaggi promosso dal Cardinale Ruffini.

La statua della Madonna ha fatto il suo ingresso in chiesa dopo che dal carro su cui  era stata deposta era stata spostata su di una portantina ornata da garofani bianchi e portata a spalla sempre da un gruppo di Vigili del Fuoco.

All'interno della chiesa la preziosa scultura  è stata deposta su di una base in legno collocata accanto all'altare maggiore. Qui resterà per tutta la settimana per tutti i fedeli che vi si vorranno recare in devozione.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 maggio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia