Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Grande successo al Teatro Antico di Taormina per il Gran Galà del Ghiaccio

Il primo spettacolo al mondo di pattinaggio artistico su ghiaccio all'interno di un sito archeologico

05 luglio 2005

Domenica scorsa, (3 luglio) il Teatro Greco di Taormina ha offerto, nella sua insolita veste di ghiaccio, uno splendido spettacolo che ha sorpreso e meravigliato i tantissimi spettatori che lo hanno riempito in ogni ordine e grado. L'esperimento, unico nel suo genere al mondo, pensato da Gianni Filippini dell'Asset Group, voluto dall'assessore regionale al Turismo Fabio Granata ed organizzato insieme a TaoArte e al Grand Tour Sicilia 2005, ha mantenuto tutte le premesse di un evento spettacolare e forse irripetibile.
Il contrasto tra il ghiaccio, a quelle latitudini fenomeno sconosciuto, e il sole di Sicilia, tra il bianco della pista e l'azzurro di cielo e mare, con l'Etna sorniona con il suo eterno pennacchio di fumo a sovrastare tutto e tutti, hanno creato uno splendido scenario.

Una perfetta e fantasmagorica cornice all'interno della quale si sono esibiti i più grandi pattinatori del mondo della compagnia Holiday on Ice. Tra cielo e ghiaccio hanno danzato: Florentine Houdiniere, campionessa di Francia nel 1992 e interprete di alcuni spettacoli di Disney on ice e della compagnia Ice Theater di New York; Michale Tyllesen, sei volte campione nazionale danese e due volte scandinavo; Katerina Berankova e Otto Dlabola, cechi, in coppia dal 1997, dal '98 al 2004 tra i primi dieci nei Campionati Europei, ottavi alle Olimpiadi di Salt Lake City del 2002; Sherri Kennedy e Slawomir Borowiecki, campioni polacchi in coppia dal 1992 al 1996; Dimitry Sukhanov e Fiona Zaldua, russi, quarti ai Campionati del mondo 1998 a Jaca, in Spagna e secondi ai Campionati Europei tenuti nello stesso anno a Milano.
Ad accompagnare questi indiscussi campioni della pista ghiacciata, le canzoni di tante star della musica leggera: da Mario Venuti ad Amedeo Minghi, da Marco Masini ad Andrea Mingardi, dai Matia Bazar alla splendida Blessing che ha chiuso la serata.

Raiuno trasmetterà  la spettacolo  il prossimo 16 Luglio alle 22,30. L'evento televisivo è stato progettato per garantire una adeguata valorizzazione anche del territorio poiché si tratta di un viaggio tra le province della Sicilia, andando alla scoperta di quei luoghi che evidenziano una suggestione particolare. Meno conosciuti magari di altre località, ma meritevoli di avere uno spazio mediatico importante e proposti al grande pubblico. La voglia di scoprire cose nuove, angoli che pochi conoscono ma che lasciano spazio allo stupore non appena li incontriamo. Per realizzare questo programma televisivo è stato scelto uno degli interpreti più autorevoli del panorama televisivo italiano: Cesare Lanza che ha posto come uno dei punti principali la necessità di interpretare questo bisogno di sicilianità che è annidato in ciascuno di noi.
Siciliani si diventa quando la Sicilia la si conosce.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 luglio 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia