Il 2003 è l'anno dell'acqua: e se imparassimo a risparmiarla?

Si può ridurre del 50% il consumo con i riduttori

10 marzo 2003
Il 2003 è l'anno internazionale dell'acqua.
L'acqua è un bene prezioso, sarà - dichiarano gli esperti - l'oro del futuro.

Perché non imparare, con delle semplici azioni, a consumarne di meno? E' già possibile farlo installando dei semplici riduttori di flusso sui propri rubinetti. Si possono acquistare all'indirizzo Internet del Commercio etico.

Grazie ai riduttori di flusso è possibile risparmiare acqua calda e fredda con un intervento semplicissimo. E' sufficiente avvitare all'uscita del rubinetto il riduttore. Nella doccia e nei rubinetti che non consentono di avvitare nulla si interviene inserendo un riduttore nel flessibile. Si tratta di svitare il flessibile, avvitare il riduttore e riavvitare il tutto.

Qualunque hobbista o idraulico può farlo in pochi minuti. Grazie alla particolare conformazione del riduttore Eco si ottiene un getto d'acqua migliore con circa la metà dell'acqua.
ECO è un meccanismo piccolissimo ma estremamente raffinato.

E' composto da 3 parti: una valvola di riduzione della portata dell'acqua, un dispositivo a spirale che imprime all'acqua un movimento circolare aumentandone la velocità, e un sistema di retine e fori che sfruttando la forza dell'acqua stessa la miscela con aria aumentando il volume del getto. Perciò non si tratta di un semplice miscelatore di aria e acqua ma di un dispositivo che agisce in 3 diverse direzioni.

Ridurre del 50% circa il consumo dell'acqua dei rubinetti significa ridurre del 20-30% circa il consumo globale dell'acqua (consumi ingenti sono infatti gli scarichi degli sciacquoni, lavatrici e bagni in vasca sui quali ovviamente i riduttori di flusso non agiscono).

Il che significa che questi riduttori pagano il loro costo in pochi mesi e offrono un risparmio notevole e un rapporto straordinario tra investimento e risultato. Montando i riduttori di flusso si ottiene veramente un contributo al risparmio energetico e allo spreco delle risorse. Si usa meno acqua, quindi meno acqua deve essere pompata per raggiungere casa tua, risparmi così anche energia.

Utilizzi meno acqua calda e quindi risparmi energia per riscaldarla.
Solo per questo risparmio varrebbe già la pena di installare i riduttori.

Fonte: Cunegonda

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 marzo 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia