Il Ben Ryé 2016 è il miglior vino dolce d'Italia

Il Passito di Pantelleria di Donnafugata al primo posto dell’Annuario dei Migliori Vini Italiani

18 febbraio 2019
Il Ben Ryé 2016 è il miglior vino dolce d'Italia

Con un punteggio di 99/100 il Ben Ryé 2016 Passito di Pantelleria conquista la vetta come Migliore vino dolce d'Italia nell'Annuario dei Migliori Vini Italiani di Luca Maroni.
Ieri a Roma, nella suggestiva cornice del Salone delle Fontane all'EUR, Antonio Rallo - winemaker dell'azienda di famiglia - ha ritirato il prestigioso riconoscimento attribuito al vino icona di Donnafugata.

Annuario dei Migliori Vini Italiani di Luca Maroni

La Guida di Luca Maroni ha recensito un totale di 8.743 vini presentati da 1.377 aziende italiane, valutandone la piacevolezza sotto il profilo dei parametri di integrità, consistenza ed equilibrio.
"Eccellente la pulizia esecutiva, stupenda la freschezza; Ben Ryé 2016 - scrive Luca Maroni - è uno dei migliori vini dolci dell'anno, fra i più ricchi e felpati di sempre. Chapeau!"

Passito di Pantelleria

È il secondo anno consecutivo che il Passito Ben Ryé è proclamato migliore vino dolce, premiando la viticoltura eroica di Pantelleria: l'isola del sole e del vento, contraddistinta da terrazzamenti e dalla pratica agricola della vite ad alberello patrimonio Unesco.

Josè e Antonio Rallo - ph. Anna Pakula

Il Ben Ryé - insieme agli altri vini premiati - saranno in degustazione fino a domenica a Roma, al Salone delle Fontane, nell'ambito della kermesse di presentazione dall'Annuario.

- www.donnafugata.it

- www.imiglioriviniitaliani.com

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

18 febbraio 2019

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia