Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Il comitato del Palermo pride a quelli di Frommer's...

"Sostenere che la Sicilia sia 'una roccaforte dell'omofobia' è un'affermazione ignorante e pregiudiziale"

21 giugno 2012

Riceviamo e volentieri pubblichiamo...

Si è diffusa nella stampa nazionale la notizia che la rivista turistica Frommer's sconsiglia ai viaggiatori LGBT di recarsi in Sicilia, definita dalla stessa rivista una roccaforte dell'omofobia (LEGGI): "Sicily remains one of the major bastions of homophobia in Europe. Some of the islanders express antigay attitudes that might belong more appropriately to the Middle Ages. Open displays of affection between same-sex couples meet with obvious disapproval by intolerant islanders." Ovvero: "La Sicilia resta uno dei maggiori bastioni dell'omofobia in Europa. Alcuni isolani esprimono un'attitudine antigay che sembra provenire dal Medio Evo. Dimostrazioni aperte di affetto tra coppie dello stesso sesso incontrano l'ovvia disapprovazione degli intolleranti isolani".

Come coordinamento Palermo pride, e come singole associazioni e realtà LGBT e non, ci battiamo ogni giorno per la parità dei diritti tra tutt*, comprese le persone LGBT, per la piena cittadinanza, per la lotta all'omofobia ed alla discriminazione. Sarebbe pertanto ipocrita sostenere che in Sicilia non vi siano problemi di omofobia, sostenuti dalla mancanza di leggi adatte e dal mancato riconoscimento dei pieni diritti civili alle persone LGBT. Sono gli stessi problemi che ci sono nel resto d'Italia.
Ma sostenere che la Sicilia sia "una roccaforte dell'omofobia" è un'affermazione che denota ignoranza, pressapochismo e pregiudizi non giustificabili in alcun modo.

La realtà siciliana è ben diversa, come dimostrano il Palermo pride 2012, in pieno svolgimento, ed il Catania pride, la cui parata sarà il 30 giugno: una realtà in fermento, in cui le realtà LGBT coinvolgono la società civile, gli artisti e le istituzioni.
Invitiamo i turisti LGBT a visitare l'isola serenamente, ed a partecipare alle attività organizzate dalle associazioni in tutto il territorio regionale. Invitiamo i redattori di Frommer's, e chiunque scriva e fornisca sentenze sulla base di pregiudizi fasulli ad informarsi meglio, e a visitare l'isola, per constatare quale sia la realtà dei fatti. Invitiamo tutt* i sicilian* a partecipare alle parate del Palermo pride 2012 (23 giugno) e del Catania pride 2012 (30 giugno) per dimostrare quale sia la realtà.

Facendo nostre le parole del sindaco di Palermo Leoluca Orlando, invitiamo i redattori di Frommer's e i turisti cui loro si rivolgono a visitare il Palermo pride village, perfetto esempio di integrazione tra le attività poltiche del movimento LGBT e il resto della città.

Comitato Palermo Pride
Palermo - Via Degli Schioppettieri 8 (90133).
Email: Info@palermopride.it
Web: www.palermopride.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 giugno 2012
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia