Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Il Consorzio della Filiera Olivicola Sicilia al Sol&Agrifood 2017

È la prima edizione dopo il riconoscimento del marchio di qualità IGP Sicilia

31 marzo 2017
Il Consorzio della Filiera Olivicola Sicilia al Sol&Agrifood 2017

Tutto pronto per il Salone internazionale dell’agroalimentare di qualità in programma, dal 9 al 12 aprile, a Verona. Questa edizione è la prima, dopo il riconoscimento del marchio di qualità IGP (Indicazione Geografica Protetta) Sicilia per l'olio extravergine d'oliva prodotto nell'isola. Presso lo stand del CO.FI.OL (Consorzio Filiera Olivicola), sarà possibile degustare gli oli dell’ultima raccolta, quella del 2016, tutti a marchio IGP.
"Grazie all’attività del Consorzio - afferma Annamaria Buccellato, Presidente del CO.FI.OL - riusciamo a dar voce e a promuovere i piccoli frantoiani e olivicoltori siciliani. Il nostro obiettivo è quello di creare un modello vincente di filiera produttiva fondata sulla forza dei piccoli, che da soli non potrebbero avere voce sulle leve del mercato. Negli ultimi anni, la nostra attenzione si è sempre più orientata verso la diffusione dei prodotti provenienti da agricoltura biologica, quelli a Denominazione di Origine Protetta e, dall’anno scorso, anche all’olio extra vergine d’oliva a marchio IGP Sicilia".

L’Indicazione Geografica Protetta è un marchio di qualità, rilasciato dall’Unione Europea su proposta del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, che definisce prodotti che si identificano per le caratteristiche peculiari legate proprio alla applicazione di un disciplinare di produzione, di cui sia comprovata l’origine "storica" nel territorio dichiarato nella denominazione. Il disciplinare dell’olio extravergine di oliva IGP Sicilia, definisce una serie di regole alle quali tutti i produttori devono attenersi e rappresenta un valido strumento di tutela dei consumatori contribuendo a rendere più difficili fenomeni di contraffazione, consentendo di dare un valore aggiunto a un prodotto che ha già, nell’Isola, un’evidente importanza sociale ed economica.

Il Consorzio nasce nel 2011 su impulso di Manfredi Barbera di Premiati Oleifici Barbera, proseguendo il lavoro di aggregazione di filiera iniziato nel 2001 dal Consorzio Oleifici Siciliani, con l’obiettivo di promuovere un processo di ricognizione, coesione e sviluppo della filiera olivicola siciliana. Filiera che deve oggi poter trovare in se stessa, e nella molteplicità dei soggetti che la compongono (piccoli coltivatori, frantoiani e piccole e medie aziende di confezionamento e vendita), le ragioni di una nuova alleanza per rilanciare sul territorio siciliano una nuova e più efficiente compagine del tessuto produttivo e, sul mercato, un olio extra vergine d'oliva certificato, garantito e ad alto valore aggiunto.
Il consorzio è composto da:
- 6 stabilimenti di confezionamento e stoccaggio di olio extra vergine di oliva di origine protetta: DOP Monte Etna; DOP Valle del Belice; DOP Val di Mazara; DOP Valli Trapanesi, DOP Monti Iblei, DOP Valdemone;
- una rete di 50 frantoi che, negli ultimi tempi, ha saputo investire in tecnologia e sviluppo oltre che nelle fonti di energia rinnovabile;
- 200 aziende agricole consorziate;
- un indotto di oltre 5.000 olivicoltori.

Postazione Sol&Agrifood: Stand B15 - Collettiva Sicilia Postazione n. 4

- www.solagrifood.com

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

31 marzo 2017
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE