Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Il Consorzio Vini DOC Sicilia al Vinitaly 2022

Il Consorzio avrà per la prima volta uno stand dedicato in occasione dei suoi primi 10 anni

29 marzo 2022
Il Consorzio Vini DOC Sicilia al Vinitaly 2022
  • Hai un'azienda vinicola che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Con uno stand completamente dedicato, in cui sarà possibile degustare i vini delle aziende produttrici, il Consorzio vini DOC Sicilia giunge a Verona per l'edizione numero 54 di Vinitaly che, con più di 4mila aziende espositrici, è in programma dal 10 al 13 aprile 2022.

Il Consorzio Vini DOC Sicilia si apre ai visitatori per la prima volta con un proprio stand in occasione della celebrazione dei suoi primi dieci anni di vita.

Viitaly

Approdo e vetrina per i produttori di vino, scenario irrinunciabile per i buyers, il Vinitaly nel suo programma accoglie alcuni appuntamenti a cura del Consorzio, realtà di primo piano nello scenario internazionale del vino che ha chiuso il 2021 con una produzione di oltre 95 milioni di bottiglie.

Antonio Rallo, presidente del Consorzio di tutela vini DOC Sicilia

"Questa edizione del Vinitaly è l'occasione per presentare e approfondire, in uno spazio interamente dedicato, alcune attività del Consorzio di tutela vini DOC Sicilia - sottolinea il Presidente Antonio Rallo - volte a promuovere, tutelare e proiettare nel futuro la denominazione DOC Sicilia, sempre più riconosciuta come garanzia di qualità e come simbolo non solo della regione, ma della stessa produzione Made in Italy in Italia e all'estero. Quest'anno il Consorzio compie i suoi primi dieci anni di attività, dieci anni durante i quali il suo fine è sempre stato quello di dare valore alla qualità dei vini siciliani".

Vigneto del Consorzio di tutela vini DOC Sicilia

Gli incontri presso lo stand avranno come oggetto particolari focus dedicati ai vitigni più rappresentativi dell'isola, ovvero Nero D'Avola, Grillo, Lucido e anche un focus sui rosati siciliani. Ci sarà spazio per un incontro dedicato alla Fondazione SOStain, con il suo programma di sostenibilità per la vitivinicoltura nella prima regione in Italia per area agricola dedicata alla produzione biologica, promosso dal Consorzio di Tutela Vini Doc Sicilia e da Assovini Sicilia.

Di seguito il calendario con gli eventi in programma:
Domenica 10 aprile
- 11.30 - 12.15 - Padiglione 2, stand G 97
Focus sul Nero D'Avola - Seminario e degustazione con sommelier
- 14.30 - 15.30 - Padiglione 2, Area conference B 20
Percezione e prospettive della DOC Sicilia – Il profilo del consumatore di vini siciliani nel 2030
- 15.30 - 16.00 - Padiglione 2, Area conference B 20
Fondazione SOStain Sicilia. Viaggio alla scoperta del Vigneto più sostenibile d'Italia
- 16.00 - 16.30 - Padiglione 2, Area conference B 20
Altrove a Sud. Viaggio alla scoperta del Vigneto più sostenibile d'Italia con Robert V. Camuto

Lunedì 11 aprile
- 10.30 - 11.15 - Padiglione 2, Stand G 97
Focus sul Grillo - Seminario e degustazione con sommelier
-16.30 - 17.-30 - Padiglione 2, Area conference B 20
L'identità del vigneto Sicilia - Il vivaio Paulsen e la valorizzazione del germoplasma viticolo siciliano

Martedì 12 aprile
- 10.30 - 11.15 - Padiglione 2, Stand G 97
Focus sui Rosati Siciliani - Seminario e degustazione con sommelier

Mercoledì 13 aprile
- 11.30 - 12.15 - Padiglione 2, Stand G 97
Focus sul Lucido - Seminario e degustazione con sommelier

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 marzo 2022
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia