Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Il mare è in condizioni ottimali...

Riprendono gli sbarchi di migranti: ieri sono sbarcati 268 profughi a Lampedusa, mentre 7 tunisini sono sbarcati a Marettimo

13 luglio 2011

Col mare in condizioni ottimali sono ripresi gli sbarchi di migranti nelle isole siciliane. E' approdato solo nella serata di martedì al porto di Lampedusa il barcone con a bordo 286 profughi, tra cui 22 donne e 4 bambini, soccorso nel tardo pomeriggio a una quarantina di miglia dalle motovedette della Guardia di Finanza e della Guardia costiera. I profughi sono stati accompagnati nella notte al centro d'accoglienza di contrada Imbriacola.
Mini sbarco di immigrati nella tarda serata di ieri sull'isola di Marettimo, la più lontana delle Egadi. Sette cittadini tunisini a bordo di una piccola imbarcazione alla deriva, sono stati soccorsi dalla Capitaneria di porto di Trapani, su segnalazione di un diportista, a una distanza di circa 13 miglia da Marettimo. I tunisini, tutti uomini, sono stati trasbordati sulla motovedetta della Guardia costiera. Questa mattina, gli extracomunitari dovrebbero essere trasferiti a Trapani con una nave di linea.

Immigrazione record: da inizio anno arrivati in oltre 50mila - Negli ultimi anni non erano mai stati così tanti: dal primo gennaio in Italia sono giunti via mare 50.236 immigrati, esclusi gli ultimi 286 profughi arrivati ieri. La crisi nord-africana ha spinto sulle nostre coste, secondo i dati ufficiali, 22.752 persone provenienti dalla Tunisia e circa 27mila da Libia, Eritrea e Somalia (di questi circa 9 su dieci possono essere considerati profughi) per un totale di 566 sbarchi.
Dal 5 aprile, data dell'entrata in vigore dell'accordo di riammissione con la Tunisia, dei 3 mila tunisini giunti in Italia oltre la metà è stata già rimpatriata. Nel 2010 tra gennaio e settembre gli immigrati sbarcati in Italia sono stati 2.868 contro gli 8.292 dello stesso periodo del 2009.
Dati, questi, già largamente previsti dal governo. Era stato il ministro Maroni a prevedere, anche a causa della situazione libica, un esodo biblico: 300mila migranti, secondo il ministro dell'Interno, sarebbero sbarcati in Italia nel corso dell'anno.

[Informazioni tratte da Adnkronos/Ing, ANSA]

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

13 luglio 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia