Il Met di Marina di Ragusa si veste di oro e di blu…

Per l'VIII edizione del Progetto d'Arte Urbana #met2b - Urban Art Meeting, l'opera di Sandro Bracchitta "Un sogno nel blu"

02 luglio 2019
Il Met di Marina di Ragusa si veste di oro e di blu…

L'oro e il blu dell'artista Sandro Bracchitta vestono da domenica 30 giugno la parete frontale del Met, il noto locale di Marina di Ragusa che torna ad ospitare il progetto d'arte urbana #MET2B - Urban Art Meeting 2019 per la sua ottava edizione, che porta l'arte tra la gente, in un luogo insolito.

#MET2B - Urban Art Meeting "Un sogno nel blu" di Sandro Bacchitta

L'oro, della forza espressiva della speranza di vita e della sopravvivenza, e il blu, delle onde marine e insieme del cielo notturno, sono i colori fondanti dell'opera "Un sogno nel blu". È il sogno di quei corpi stremati dal freddo nella traversata di un mare che ingoia storie di vita per poi chiudere le fauci nell'azzurro del cielo, il sogno dai colori violenti delle coperte isotermiche che proteggono l'esistenza in una lotta impari con la natura. 

#MET2B - Urban Art Meeting "Un sogno nel blu" di Sandro Bacchitta

Un sogno che trova dimora nella barca-guscio plasmata da Bracchitta che rifulge dai toni aspri della denuncia, ma persegue quelli della raffinata narrazione visiva, in cui le parole sono colori e le forme segni, per gridare quel dramma sociale che sono le migrazioni.

Sandro Bracchitto al lavoro per l'opera "Un sogno nel blu"

Così la barca-guscio si arrampica sulla grande tela vergine della facciata frontale del Met, nella nuova visione del progetto d'arte urbana, voluto da Thomas Battaglia del Met, con la direzione artistica degli architetti Danilo Dimartino ed Elisa Muccio: non più il contest, come avveniva nel passato, ma un lavoro da solista che vede quest'anno protagonista l'artista siciliano, che sul foglio bianco della parete scrive la storia di quel Mare Nostrum che è luogo di speranza e di oblio al tempo stesso.

"Un sogno nel blu" di Sandro Bracchitto - dettaglio dell'opera

Con "Un sogno nel blu" il #MET2B - Urban Art Meeting diventa, oggi più che mai, arte che scende in strada, luogo d'incontro e confronto attorno a un intervento che si eleva a espressione alta di una creatività che si rivolge al dibattito pubblico, che stimola un'analisi critica, che si apre alla rilettura ragionata della contemporaneità. Il tutto mantenendo un'eleganza di fondo che nella sua grazia espressiva diventa ancora più incisiva.

#MET2B - Urban Art Meeting "Un sogno nel blu" di Sandro Bacchitta

"L'oro e il blu di Sandro Bracchitta - si legge nei testi critici di Elisa Mandarà - esplodono il suo sogno, affabulante di mare e miraggi, in una visionarietà nitida, che deposita sensi e incanti oltre la fugacità di quello che appare e che brilla".

L'opera resterà allestita fino al 30 settembre.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

02 luglio 2019

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia