Il Museo Antonio Pasqualino di Palermo tra i 10 finalisti del Premio ICOM Italia

L'iniziativa premia il museo italiano che si è impegnato per diventare più attrattivo e innovativo nei rapporti con il pubblico e con il territorio

23 ottobre 2017
Il Museo Antonio Pasqualino di Palermo tra i 10 finalisti del Premio ICOM Italia

Il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino è tra i 10 finalisti (su un totale di 75 candidature) concorrenti al Premio ICOM Italia - Museo dell’anno 2017. L'iniziativa intende premiare il museo italiano che si sia particolarmente impegnato per diventare più attrattivo e innovativo nei rapporti con il pubblico e con il territorio.
La selezione è stata effettuata da una giuria presieduta da Alessandra Mottola Molfino (Probiviro di ICOM Italia) e composta da: Françoise Dalex (Louvre, Segretario generale di ICOM France), Michela Di Macco (docente di storia dell’arte, Università La Sapienza, Roma), Manuel Guido (Dirigente del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo), Tina Lepri (esperta, curatrice della rubrica "Le pagelle dei musei" per il Giornale dell’Arte).
Il premio ha giudicato l’attrattività dei musei nei loro rapporti con il pubblico, prendendo in considerazione gli allestimenti, la comunicazione, i progetti di educazione e mediazione culturale, l’uso delle tecnologie digitali, le relazioni di rete con altri istituti di cultura, le partnership con privati profit e non profit.

La Giuria, pur riconoscendo le eccellenze di alcuni grandi musei, ha voluto scegliere tra i finalisti soprattutto musei piccoli, legati ai rispettivi territori, ma aperti anche a rapporti internazionali, perché essi sono una caratteristica e una forza del sistema museale italiano.

Dieci musei sono stati ritenuti degni di particolare menzione:
- Museo internazionale delle marionette "Antonio Pasqualino" (Palermo)
- Galata Museo del Mare (Genova)
- Museo Nazionale e Parco Archeologico di Egnazia (Brindisi)
- Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa
- Museo della Marineria di Cesenatico (Forlì-Cesena)
- Museo Archeologico Nazionale di Calatia (Maddaloni, Caserta)
- Museo Diocesano e del Codex (Rossano Calabro, Cosenza)
- Museo delle Antichità Egizie (Torino)
- Museo Poldi Pezzoli (Milano)
- Museo dell’Istituto Centrale per la Grafica (Roma)

Il vincitore sarà rivelato venerdì 27 ottobre, in occasione della cerimonia di premiazione che si terrà a Milano, Palazzo Brera - Sala Maria Teresa della Biblioteca nazionale Braidense. Al museo premiato ICOM Italia riconoscerà per un anno l’iscrizione gratuita, una promozione speciale sul sito di ICOM Italia e sugli organi di comunicazione internazionali di ICOM e una targa celebrativa.

- www.museodellemarionette.it

- www.icom-italia.org

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

23 ottobre 2017

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia