In allarme le imprese siciliane per la perdita dei finanziamenti UE

Ritardi su Agenda 2000

01 ottobre 2001
Agenda 2000 che non decolla e il rischio che le prime tranche di finanziamento vadano perdute.

Sono alcuni degli allarmi lanciati da sindacati, imprenditori e associazioni di categoria rappresentati nel Comitato di sorveglianza sui fondi comunitari.

Elementi che sono contenuti in un documento che le forze sociali hanno reso pubblico in questi giorni.

"Siamo fortemente preoccupati della situazione di stallo in cui versa la Regione - dicono dalla segreteria della Cgil - e per questo chiederemo tutti insieme un incontro al direttore della Programmazione".

Proprio gli uffici della Programmazione, che sovrintendono alla macchina organizzativa di Agenda 2000, hanno ospitato una delegazione dell'Unione europea in missione in Sicilia.

Gli ispettori sono rimasti nell'isola un paio di giorni per effettuare un monitoraggio su tutti gli atti compiuti finora dall'amministrazione regionale, a cominciare dalla prima selezione effettuata sui Piani integrati territoriali.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

01 ottobre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia