Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

In memoria di Enzo Baldoni. Licata (Ag) dedica un premio annuale al giornalista trucidato un anno fa in Iraq

Il 19 agosto dello scorso anno, il giornalista freelance Enzo Baldoni veniva preso in ostaggio in Iraq...

20 agosto 2005

''Sono Enzo Baldoni, vengo dall'Italia, ho 56 anni, sono un giornalista e faccio volontariato per la Croce Rossa, sono venuto in Iraq per scrivere un nuovo capitolo del mio nuovo libro sulla resistenza''.
Il 19 agosto dello scorso anno, il giornalista freelance Enzo Baldoni veniva preso in ostaggio in Iraq.
Dopo 48 ore Enzo Baldoni veniva ucciso.
Era arrivato in Iraq per la prima volta, proprio l'anno scorso con un accredito della rivista ''Diario'', un paio di settimane prima che la sua vita venisse spenta da un gruppo di esagitati iracheni.
Le sue esequie sono state rinvenute solo poche settimane fa,  il suo ricordo è vivo più ch mai nella memoria di molti.

A lui, gigante buono dalla penna leggera e dai commenti mai banali, Licata (la città della moglie Giusy, dove insieme trascorrevano le vacanze) dedicherà un premio annuale per le buone pratiche sulla solidarietà ed il volontariato. Ma anche un nuovo soggetto di coordinamento di tutte le Associazioni di volontariato porterà il suo nome.
Il sindaco, Angelo Biondi, e l'Assessore alle Politiche Sociali, Enzo Russotto, hanno infatti accolto la proposta formulata dal Presidente dell'Associazione Culturale ''La Campana'' (che a Licata edita l'omonimo quindicinale), Francesco Pira, che ha anche chiesto formalmente l'istituzione di una giornata del volontariato e di realizzare un progetto di formazione sulla comunicazione sociale, mettendosi a disposizione come docente.

L'iniziativa è stata illustrata nel corso dell'incontro-dibattito promosso dalla sezione provinciale dell'AIDO (Associazione Italiana dei Donatori di Organi) e dalla sezione di Licata della Croce Rossa Italiana. Il sindaco di Licata ha anche annunciato che è allo studio dell'amministrazione di assegnare un locale ampio requisito alla mafia in Contrada Olivastro alle Associazioni di volontariato culturale e sociale.

- Il destino della Sicilia nella guerra irachena (Guidasicilia.it)

- Enzo Baldoni è stato ucciso (Guidasicilia.it)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

20 agosto 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia