In provincia di Palermo una nuova sede del Banco Alimentare

16 novembre 2001
Un nuovo magazzino per il Banco Alimentare di Palermo.

Si è inaugurato a ottobre in un locale di 600 metri quadrati a Partanna Mondello, destinato al comitato palermitano della fondazione nata in Italia un ventennio fa da un'idea del presidente della Star Danilo Fossati e monsignor Luigi Giussani, fondatore del movimento di Comunione e Liberazione.

Sul territorio palermitano, l'esperienza del Banco Alimentare è iniziata fra il 1995 e il 1996, dapprima in appoggio a istituzioni come la Caritas e la Croce Rossa, poi con una rete sempre più autonoma di volontari che operano nella distribuzione di alimenti ad enti con finalità assistenziali e caritative.

Il deposito palermitano per le derrate alimentari, che provengono dalla sovrapproduzione agricola gestita dall'Agea, l'Agenzia per le erogazioni in agricoltura, e dai prodotti invenduti di oltre 300 imprese della grande distribuzione in tutta Italia, è stato dato in comodato d'uso dall'Ente di sviluppo agricolo.

Il Comune di Palermo ha fornito un contributo di circa 140 milioni per l'acquisto delle attrezzature, dalle celle frigorifere al furgone di servizio, dalle macchine elevatrici ai computer. L'attività del comitato negli ultimi anni si è avvalsa dei depositi merci offerti a titolo gratuito prima dalla Sorce Trasporti a Brancaccio, poi dalla Greco Costruzioni a Boccadifalco e dall'Iregel a Carini per la conservazione dei prodotti freschi.

La presenza stabile del Banco Alimentare a Palermo con la sua nuova sede è un ulteriore passo avanti in città per la Compagnia delle Opere, l'associazione di piccole e medie imprese che nasce come braccio economico di Comunione e Liberazione.

Il Banco Alimentare rappresenta infatti assieme al Centro di solidarietà, banca dati per la raccolta di curricula e l'incontro fra domanda e offerta di lavoro, il fulcro dell'attività no profit della Compagnia. Fiore all'occhiello dell'imprenditoria associata alla Compagnia delle Opere in Sicilia, sono, invece, alcune aziende italiane, che da poco sono sbarcate anche a Palermo: la Team Service che gestisce le mense della Telecom anche nella nostra Regione, il gruppo La Cascina, che nel 1999 ha superato i 600 miliardi di fatturato e che si è aggiudicato il catering del centro di studi direzionali Cerisdi e di Palazzo Ziino, e Obiettivo Lavoro, società specializzata nella formazione e nel lavoro interinale.

La Compagnia, il cui responsabile per la Sicilia è Vincenzo Paradiso, è stata istituita ufficialmente a Palermo nel gennaio 2001, pochi mesi dopo l'apertura della sede catanese e già conta in tutta la Sicilia circa 200 iscritti, concentrati soprattutto nel capoluogo etneo e palermitano. Il network di imprese a livello nazionale conta ormai circa 17 mila iscritti. 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

16 novembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia