In Sardegna e Sicilia workshop con gli imprenditori per illustrare le opportunità di 'Lavoro&Sviluppo'

19 settembre 2005

Il 21 a Cagliari e il 22 a Palermo si presenterà il progetto frutto di un Accordo di Programma tra il Ministero delle Attività Produttive e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Presentare al mondo produttivo della Sardegna e della Sicilia le finalità e le opportunità di ''Lavoro&Sviluppo'', progetto frutto di un Accordo di Programma tra il Ministero delle Attività Produttive e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, mirato a integrare le politiche industriali con quelle occupazionali per lo sviluppo delle aree svantaggiate del Mezzogiorno. E' questo l'obiettivo del duplice appuntamento previsto, per mercoledì 21 e per giovedì 22 settembre, rispettivamente a Cagliari e a Palermo. Il primo giorno di workshop avrà inizio alle 19, presso l'Hotel Ceaser's di Cagliari, e vedrà la partecipazione di circa 17 tra le aziende più rappresentative del territorio, le istituzioni politiche, le associazioni di categoria e le parti sociali. Il 22 settembre, il programma si ripeterà a Palermo, presso lo Splendid Hotel La Torre di Mondello (Palermo), dove si incontreranno i 20 maggiori rappresentanti del sistema produttivo locale, gli esponenti istituzionali e le maggiori associazioni di categoria.

''Lavoro&Sviluppo'' che, entro il 2006, offrirà opportunità di occupazione a 2.000 lavoratori disoccupati e svantaggiati residenti nelle aree Obiettivo 1, è realizzato da Italia Lavoro, l'agenzia governativa per le politiche attive dell'occupazione, con la collaborazione dell'Istituto per la Promozione Industriale (Ipi), agenzia tecnica del Ministero delle Attività Produttive.

Saranno illustrati, in entrambi gli appuntamenti, gli obiettivi e i contenuti del progetto. Una parte rilevante del workshop sarà mirata a presentare agli imprenditori gli strumenti formativi alle aziende, i tirocini in mobilità e i percorsi di inserimento al lavoro. Ma anche una formazione personalizzata in azienda, assistenza nella selezione dei partecipanti e tutoraggio aziendale e organizzativo. Le imprese potranno così saperne di più, manifestando magari la volontà di aderire alla sperimentazione di percorsi mirati a favorire un’occupazione di qualità, svolgendo anche funzioni di raccordo rispetto a un più ampio sistema produttivo e di servizi e contribuendo, così, al consolidamento del tessuto delle competenze locali. Per avere maggiori informazioni, è possibile chiamare il numero verde 800 196 196 o consultare il sito www.lavoroesviluppo.welfare.gov.it.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

19 settembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia