Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

In Sicilia caldo record e allarme siccità

Il problema della siccità interessa l’intera nazione, ma in Sicilia la situazione è aggravata dagli incendi

10 luglio 2017
In Sicilia caldo record e allarme siccità

È allarme siccità nelle campagne dopo il caldo record di giugno, con il 53% di piogge in meno: lo rileva la Coldiretti, insieme al pericolo degli incendi.
Riferendosi a dati dell'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Isac-Cnr), la Coldiretti rileva che nel giugno 2017 la temperatura in Italia è stata "superiore di ben 3,22 gradi rispetto alla media di riferimento. Una anomalia che è la peggiore da 217 anni, se si fa eccezione del 2003, anno storico per il caldo e la siccità".
Nelle campagne, prosegue la Coldiretti, si aggrava "il conto dei danni provocati dagli incendi e dalla siccità, con gli agricoltori lungo la Penisola che con il grande caldo devono ricorrere dove possibile all'irrigazione". Il conto dei danni, precisa la Coldiretti, ha superato il miliardo di euro nelle campagne italiane interessate per oltre i due terzi da una situazione di grave crisi idrica.
I problemi riguardano l’intera nazione ma nel Sud questi sono resi ancora più gravi dagli incendi. In Sicilia il bilancio più pesante, con danni per milioni di euro tra animali morti, ettari di terreno per i foraggi bruciati e strutture devastate.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 luglio 2017

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE