In Sicilia come in America si giocherà a Bingo

Anche nella nostra isola le licenze per l'apertura di sale per il Bingo

18 giugno 2001

Anche nella nostra isola le licenze per l'apertura di sale per il  Bingo sono state assegnate.
 
Entro il Natale di quest'anno anche i siciliani potranno giocare a Bingo, il popolare gioco americano (praticamente identico alla nostra tombola, ma con meno "tradizione" e più tecnologia).  

E purtroppo anche i luoghi della cultura cedono al nuovo gioco "nazional-popolare".

A Palermo, sono state assegnate otto licenze per l'apertura di altrettante sale, due delle quali nasceranno sulle ceneri di due sale cinematografiche: il Nazionale, in via Emerico Amari (attualmente in uso, vicino al Teatro Politeama) e il Corallo, sala cinematografica abbandonata nei pressi di via Oreto.

A Termini Imprese lo storico Grand Hotel delle Terme, ospiterà una sala da Bingo per circa trecentocinquanta persone. E tante altre ne sono previste in giro per la Sicilia.

Preparatevi a giocare per le prossime festività natalizie non più in famiglia, puntando con i fagioli i numeri smorfiati da un banditore particolarmente spiritoso, ma in una sala asettica ed affollata, con i numeri in bella vista su di un cartellone elettronico.

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

18 giugno 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia