In Sicilia niente impianti nucleari, eolici e niente Muos...

Il presidente Crocetta assicura: "Si esclude la possibilità di autorizzare l'istallazione di impianti nucleari, l'istallazione di ulteriori impianti eolici e l'autorizzazione di istallazioni tipo il Muos di Niscemi".

03 luglio 2013

Il Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, in una nota personale, ha comunicato che la giunta di governo che si è tenuta ieri ha approvato importanti atti quali: la presentazione di un ddl per il quale intende chiedere urgenza all'Ars, con il quale si esclude in Sicilia possibilità di autorizzare l'istallazione di impianti e il transito di materiale nucleare, l'istallazione di ulteriori impianti eolici e l'autorizzazione di istallazioni ad emissioni elettromagnetiche di grandi rilevanza come ad esempio il Muos di Niscemi.

"I presupposti della deliberazione - ha detto Crocetta - sono votati al territorio siciliano legato prevalentemente al turismo, all'agricoltura e alla pesca. In tale contesto è necessario proteggere la natura, poiché dalla sua protezione dipende non solo la tutela dell'ambiente ma lo sviluppo economico. In pratica il Muos scoraggia i turisti e quindi non va fatto, così come gli impianti eolici che hanno già devastato gran parte del paesaggio siciliano. Tra l'altro il piano di azione energetico - continua il presidente - prevede un grande investimento nel solare con il "patto dei sindaci" e in Sicilia intende raggiungere l'obiettivo 20.20.20 con l'abbattimento delle emissioni nell'atmosfera attraverso utilizzo del solare e delle fonti di energia diverse dall'eolico".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

03 luglio 2013

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE